Valigia minimal: impara a portare solo l’essenziale

0

Valigia minimal: impara a portare solo l’essenziale

Essere minimalisti significa concentrarsi sui propri bisogni essenziali e trovare delle soluzioni semplici al fine di alleggerire la propria vita. Il minimalismo è quindi una filosofia di vita declinabile in ogni ambito dell’esistenza e del quotidiano. Soprattutto, può venirci in aiuto quando si tratta di preparare una valigia!

Oggi vi spieghiamo quindi come preparare una valigia “minimalista”. Ci concentreremo, dunque, sull’essenziale ma senza rinunciare al comfort.

La valigia giusta

Scegliete con cura la valigia da utilizzare in base alla durata del viaggio ed anche al mezzo (o mezzi) di trasporto che utilizzerete. Esistono valigie di diverse grandezze e materiali: scegliere la valigia giusta è davvero importante!

Il meteo

Prima di partire date un’occhiata alle previsioni meteo del posto in cui state per andare. Se necessario, apportate modifiche alla vostra valigia. Gli imprevisti sono sempre dietro l’angolo ma farvi un’idea di come sarà il clima vi permetterà di evitare di farvi trovare impreparate. Non dimenticate una felpa (da scegliere in base all’escursione termica che potreste eventualmente trovare), una giacca (sceglietene una impermeabile in modo da non doverne portare due) ed una sciarpa.

Capi basici

Scegliete capi basici, i più versatili, che siano semplici da mixare per creare outfit sempre diversi. Non devono mancare T-shirt bianche e nere e jeans privi elementi decorativi particolari. Potete sbizzarrirvi con gli accessori in modo da rendere più eclettici i capi che avete in valigia. A volte basta una collana a trasformare un look casual in uno decisamente più sofisticato in pochissimi minuti.

Gli accessori

Vi abbiamo appena consigliato di investire negli accessori per dare il twist giusto anche ad un outfit basico. Ma quali? Un bel paio di scarpe col tacco, nel caso in cui dovesse presentarsi l’occasione adatta, troverà sicuramente un posto d’onore anche in una valigia minimal. Vi consigliamo di optare per un tacco non troppo alto e su un colore neutro (una décolleté nude o nera, ad esempio). Non dimenticate una sciarpa, se volete, colorata. Ricordate che optare per capi basici non significa non poter inserire in valigia una bella maglietta colorata o con qualche decorazione. Essere minimal non significa rinunciare alla propria personalità ma scegliere capi ed accessori versatili per viaggiare più leggeri!

Se “potrebbe servire” probabilmente non servirà

Concentrarsi sull’essenziale al momento di organizzare una valigia significa, innanzitutto, rinunciare agli innumerevoli “non si sa mai”. Ci riferiamo a tutti quegli abiti, accessori, giacche e scarpe che infiliamo in valigia fino all’ultimo secondo ma che non sono adatte alla destinazione o al tipo di viaggio che stiamo per affrontare.  Riempire la valigia di capi che “potrebbero servire” è assolutamente controproducente: rischiate di portarvi dietro un peso inutile e rubare spazio a cose utili o ricordi di viaggio. Quindi, va bene essere previdenti ma con realismo.

Intimo e calze

Scegliete quelli più comodi e versatili. Per quanto riguarda la quantità meglio optare per un numero ragionevole: tanti cambi quanti i giorni che state via ai quali aggiungerete due cambi aggiuntivi d’emergenza. Se andate al mare non esagerate con i costumi: per una settimana di vacanza quattro costumi e due copricostume saranno più che sufficienti.

Make up e prodotti da bagno

Essere minimalisti non significa rinunciare alla comodità o trasformare tutte le proprie abitudini. Scegliete un beauty abbastanza capiente per i vostri prodotti da bagno e riempitelo con le “travel size” dei vostri prodotti preferiti, quelli che usate quotidianamente. Se volete fare una scelta ancora più radicale optate per i prodotti solidi: ormai la scelta è ampissima, shampoo, balsamo, sapone, crema corpo. Un’ulteriore opzione (da considerare soprattutto per i viaggi più spartani) è optare per un unico prodotto per lavare viso, corpo e capelli.

Per quanto riguarda il make up essere minimalisti è molto semplice. Basta portare una matita occhi od eyeliner (in base alle vostre abitudini), un mascara, un rossetto ed un burro cacao (o gloss idratante) ed una palette dalla grandezza variabile in base alla tipologia di viaggio che affronterete e dei giorni di permanenza.

Prima di acquistare cercate nel vostro armadio

La tentazione di fare shopping è sempre dietro l’angolo ma fermatevi un attimo a riflettere. Molto spesso tutto ciò che vi serve lo avete già o potete farvelo prestare (soprattutto se si tratta di qualcosa che sapete già che utilizzerete solo per quel viaggio!). Quindi, quando preparate la vostra valigia, ragionate bene ed andate a comprare solo ciò che davvero vi sembra indispensabile.

 

Buon viaggio!

Condividi.

Ti potrebbe interessare anche:

Seguici su Facebook

VAI AL SITO

BUONI SCONTO

CAMPIONI OMAGGIO