Tagli di capelli medi: le tendenze del 2018

0

Non è stato semplicissimo scovare gli ultimi trend per i tagli di capelli medi perché non esistono veri e propri trend setter del settore: le stelle del cinema e della musica, ad esempio, tendono a preferire gli estremi – lunghissimi e cortissimi – quando la maggioranza di noi preferisce una misura più regolare e “gestibile”.

I tagli di capelli medi, in realtà, vantano numerosi pregi. D’un canto hai “materiale” sufficiente per montare un’acconciatura abbastanza elaborata. Dall’altro, il palco di capelli non è eccessivo e permette una gestione rapida: pochi minuti e sarai pronta per una cena fuori!

Tagli di capelli medi: la nostra selezione

Ti lasciamo a seguire una compilation di tagli di capelli medi che abbiamo notato moltiplicarsi sulle teste in giro nelle fashion week di quest’inizio 2018. Troverai idee per tutti i tipi: classici, moderni, funky, divertenti e accattivanti. Tu che stile preferisci?

Treccia a spina di pesce

la spina di pesce è tra i tagli di capelli medi più pratici

Lo abbiamo visto portato con successo su una gran varietà di capi: le trecce possono essere strette, oppure lasciate morbide come nell’immagine. L’acconciatura richiede uno spessore significativo del capello e si accorda a perfezione con le frange. Occorre soltanto un pizzico di manualità e attenzione: non si monta in due minuti, insomma!

Classico col twist

uno dei classici tagli di capelli medi

Ricorda i tagli di capelli medi più classici ma nasconde un twist inaspettato: l’asimmetria! In questo modo un caschetto scalato abbastanza noioso acquisisce un’aria a dir poco ruggente. Molto versatile nella sua composizione, questo look è adeguato a qualsiasi tipo di capello: liscio, ondulato o riccio. Basta sentirsi coraggiose e lasciarsi alle spalle l’idea del “caschetto della nonna”.

Lo sguardo languido

tra i tagli di capelli medi più languidi

Volume minimo, massimi risultati – uno degli aspetti più entusiasmanti dei tagli di capelli medi è che basta uno sforzo infinitesimale per ottenere uno stile invidiabile. L’acconciatura in questione è l’arma perfetta per le tue conquiste romantiche: abbinala al tuo sguardo più provocante e guardali cadere tutti ai tuoi piedi. Piccolo problema: in questo caso “volume” è la parola chiave, pertanto, chi ha i capelli un po’ più sottili farebbe meglio a guardare altrove o, quantomeno, a ricorrere a uno spray volumizzante.

La Marilyn Monroe del domani

un tagli di capelli medi alla monroe

Ti ricordi Marilyn Monroe? Bene, scordatela, perché il protagonista del tuo futuro è questo taglio. Le lunghezze medie viranti al platino totale regalano spesso un senso di brillantezza che, anche in questo caso, gioca la parte del padrone. La chioma arriva alle spalle, dove s’incurva leggermente per dare pienezza attorno al collo. Il ciuffo liscio finisce col fondersi in una massa di ricci voluminosi e il risultato è divino. Hai un viso a forma di cuore, capelli lisci o ondulati? La Marylin del domani è il taglio che fa per te.

Estremo ma non troppo

tagli di capelli medi estremi ma non troppo

Anche in questo caso si contrastano due tendenze: la voglia di rompere gli schemi e l’attaccamento a uno stile più classico. Un’acconciatura voluminosa che inizia soffice per concludersi con una stratificazione di ciuffi appuntiti. Uno dei tagli di capelli medi con più spessore e varietà, può essere arricchito con una treccia sul lato corto. Ottimo per facce squadrate e capelli lisci e spessi.

Signorina frizzante

uno dei tagli di capelli medi più frizzanti

Un’acconciatura pensata per le ragazze tutto pepe – sfoggia una stratificazione sbarazzina e allo stesso tempo semplice, regalando all’intero look un pizzico di colori e scintille. Chi ha capelli lisci e sottili dovrà riprendere il taglio con maggiore frequenza.

 

Condividi.

Ti potrebbe interessare anche:

Seguici su Facebook

VAI AL SITO

BUONI SCONTO

CAMPIONI OMAGGIO