Tagli di capelli lunghi: le tendenze del 2018

0

Sfoggiare una folta chioma senza conoscere quali tagli di capelli lunghi andranno in tendenza nel 2018 è come possedere un motoscafo fuoribordo e tenerlo ancorato ad una vetta di montagna: non molto pratico e decisamente poco glamour. Ancora una volta, a dettare le mode sui tagli di capelli lungi è il jet-set americano che, con il sua panorama di stelle, stelline, tipine e tipette ha abbastanza materiale per ispirare un mondo intero.

Secondo gli esperti del settore coiffeur, non è stato possibile individuare indicazioni nette sui tagli di capelli lunghi che domineranno l’anno appena iniziato. Gli esperti sembrano più orientati a concentrarsi sulle trovate dei singoli che su massicci trend di area: questo rende più complesso predire le tendenze ma permette una maggiore libertà nella selezione della propria acconciatura.

Tagli di capelli lunghi: quali scegliere?

Abbiamo provveduto ad offrirti una carrellata dei tagli di capelli lunghi più creativi, tra quelli avvistati durante le prime settimane del 2018. Prima di buttarti a capofitto su un’acconciatura che ti sembra fantastica, però, poniti una domanda: starebbe bene sulla mia testa? Poggia un’istante le forbici e considera con attenzione alcuni fattori esterni all’acconciatura che influiscono in maniera drastica sul risultato finale. Chiediti:

  • il profilo del mio viso è compatibile con quest’acconciatura?
  • e la fronte?
  • e il naso?
  • il colore dei miei occhi si accompagna con questo taglio?
  • e il coloro della mia pelle?

Un altro aspetto fondamentale da considerare quando si valutano i tagli di capelli lungi (e di capelli, in generale) è la sostenibilità di un’acconciatura: molte delle attrici ritratte a seguire stavano presenziando ad eventi pubblici di alto profilo. Dietro al loro look si nasconde un lavoro di alcune ore, tra taglio, messa in piega ecc. Alcuni di questi stili, in effetti, richiedono “spese di mantenimento” non indifferenti, che pagherai in minuti oppure ore, ogniqualvolta dovrai rimettere in sesto l’acconciatur dopo una doccia o una notte agitata. Quanto tempo sei disposta a investire nella cura della tua chioma?

Frangia voluminosa

una lunga frangiona tra i tagli di capelli lunghi

 

I lati positivi di una coda di cavallo alta sono molteplici, anche se tutta l’attenzione si focalizza sulla coraggiosa frangia che Jane Fonda ha scelto per incorniciare il suo intensissimo sguardo. Coda – frangia – ricci laterali: non serve altro.

Vintage

uno stile vintage tra i tagli di capelli lunghi

 

Un tocco di vintage tra i tagli di capelli lunghi: Camilla Belle sfoggia una frangia alla Joni Mitchell in pieno stile anni ’70. Ricordati di applicare spesso il balsamo per mantenere i capelli lucenti come quelli di Camilla, operando qualche spuntatina per scongiurare il pericolo doppie punte.

Regale

preziosa corona dei tagli di capelli lunghi

 

Ti ricorda Belle di la Bella e la Bestia? Anche a noi! Jessica Biel ha scelto quest’acconciatura raccolta in cui il punto focale è il palco frontale. Per ottenerlo bisogna irrorare con schiuma volume, modellare e poi fissare con lacca: dopo aver raccolto e buttato indietro la massa, basta fissare la chioma alla nuca. Per completare la composizione puoi dare qualche lieve passata di arricciacapelli sulle punte, in modo da plasmare piccole onde.

Valorizzante

incorniciare i visi con i tagli di capelli lunghi

 

Hai un bel visetto: perché coprirlo? I tagli di capelli lunghi tendono a spostare l’attenzione dal volto alla capigliatura – tranne quest’acconciatura di Reese Whiterspoon: è ottima per toglierti i capelli dagli occhi, mettere in risalto il viso o, semplicemente, evidenziare gli orecchini giganti.

Treccia nonchalance

una gloriosa treccia sciolta tra i tagli di capelli lunghi più comuni del 2018

 

Così semplice che nessuno ci aveva pensato – tranne Brittany Snow. Ecco un’ottima soluzione per evitare che i capelli ti accechino: basta raccoglierli in una treccia morbida e adagiarli sulla spalla. Non serve altro.

Profondità

dei tagli di capelli lunghi che permettano profondità e tridimensionalitàUno dei problemi principali dei tagli di capelli lunghi è la piattezza del colore che, spesso, si accentua col volume e rischia di sbattere il viso con la sua monocromia. Jennifer Lawrence ha risolto con un balayage disteso su tutta lunghezza, grazie al quale la sua chioma ha riguadagnato spessore e tridimensionalità.

Seduttivo

uno stile seduttivo tra i tagli di capelli lunghi

 

Kim Kardashian ha sperimentato ogni taglio/colore/acconciatura esistente al mondo, ma con queste lunghe onde bronzee ha raggiunto il top della scala: perfetto per dare un tono glam al vostro look, questo taglio è già memorabile.

Scelto il taglio, tocca al colore: dai un’occhiata al nostro articolo sulle colorazioni di tendenza del 2018.

Condividi.

Ti potrebbe interessare anche:

Seguici su Facebook

VAI AL SITO

BUONI SCONTO

CAMPIONI OMAGGIO