Risparmiare in casa: come risparmiare sull’assicurazione auto

0

La Guida al Risparmio di BuoniCoupon

Non è sempre semplice coniugare il desiderio di risparmiare in casa con uno stile di vita dinamico e giovanile: il primo ostacolo è l’uso dell’automobile, caricato di mille costi accessori. Risparmiare sull’assicurazione auto è dunque diventato una necessità per le famiglie che, a fronte di un budget ridotto, sono comunque costrette a frequenti spostamenti in vettura verso il lavoro, le scuole, ecc.

Esborso per il carburante, la revisione costante del mezzo, l’usura e la sostituzione delle parti meccaniche ed elettroniche sono solo alcune delle voci da tenere in conto se si mira a risparmiare in casa. Si tratta di costi su cui è difficile e talora pericoloso cercare il risparmio.

E’ invece lecito, possibile e sempre più semplice risparmiare sull’assicurazione auto grazie a una serie di migliorie in ambito legislativo che sollecitano la concorrenza tra compagnie a beneficio di noi consumatori.

Legge sulla Concorrenza – un assist per chi cerca di risparmiare sull’assicurazione auto

E’ finalmente entrata in vigore la legge 124 sulla Concorrenza, decreto che ha investito il mondo delle assicurazioni promuovendo l’istituzione di sconti e premi per gli automobilisti più assennati. Tra le migliorie incentivate dal nuovo ordinamento risalta la conferma dell’abolizione del tacito rinnovo: in breve, secondo la legge 124 non è più permesso il rinnovo automatico né dell’assicurazione Rc, né di tutte le polizze accessorie (furto, cristalli, ecc).

cambiare per risparmiare sull'assicurazione

 

In che modo questo decreto favorisce chi ambisce a risparmiare sull’assicurazione auto? Cambiare RCA conviene! Prima della 124, il procedimento per disdire un contratto assicurativo e valutarne un nuovo era lungo e tortuoso: occorreva inviare disdetta via raccomandata in anticipo sulla data di scadenza, ottenere una classe di rischio con cui “presentarsi” alla nuova compagnia e quindi firmare la nuova polizza. Dal 2017 la musica è cambiata: sono le assicurazioni a dover contattare per tempo i propri assicurati proponendo il rinnovo e inviandogli il suo attestato di rischio. A questo punto, il consumatore può scegliere se rinnovare o disdire e rivolgersi altrove.

L’introduzione di questa meccanica ha stimolato una concorrenza tra compagnie che gioca a favore del consumatore: non sono poche le offerte dedicate ai nuovi clienti che le assicurazioni propongono a fasi alterne. Se miri a risparmiare sull’assicurazione auto, allora, prenditi qualche giorno per valutare le tariffe alternative a quanto proposto dalla tua attuale Rca. Un ottimo strumento per confrontare polizze e servizi delle diverse compagnie è il portale SuperMoney: basterà digitare targa dell’auto ed età del conducente per ottenere una panoramica delle offerte sottoscrivibili.

Scegli bene, scegli Online

Avere il pieno controllo delle offerte è il primo passo per risparmiare sull’assicurazione auto; scegliere oculatamente è il secondo. Le compagnie assicurative che operano online offrono solitamente tariffe agevolate ai propri clienti perché risparmiano sulle sedi di rappresentanza e sugli sportelli al pubblico, accentrando le funzioni in una base che gestisce tutto da remoto. Rivolgersi a queste assicurazioni costituisce una ghiotta occasione di risparmio che il consumatore oculato deve ben ponderare senza lasciarsi sconfortare dai casi di cronaca.

valuta bene per risparmiare sull'assicurazione auto

I truffatori, infatti, sfruttano l’appetibilità del mercato online per adescare i clienti con offerte allettanti. A nome di alcune società fantasma, questi banditi offrono polizze a prezzi irrisori per poi intascarsi il pagamento e scomparire nel nulla. Per fortuna, i risparmiatori possono tutelarsi controllando il sito dell’IVASS (Istituto per la vigilanza delle assicurazioni), dove sono riportate tutte le compagnie autorizzate a operare sul territorio italiano.

Una volta individuata una compagnia affidabile, arriva il momento di selezionare quali assicurazioni accessorie facciano al caso nostro. Mentre tutti sono tenuti a sottoscrivere un’assicurazione di responsabilità civile, non ogni guidatore deve per forza munirsi di polizze e polizzette, soprattutto se la sua intenzione è quella di risparmiare in casa. Parcheggiare sistematicamente l’auto in garage o all’interno di aree controllate azzera la possibilità di furto, rendendo di fatto inutile un’assicurazione furto e incendio.

Anche il tuo “stile” di guida può aiutarti a risparmiare sull’assicurazione auto: alcune compagnie offrono polizze chilometriche o stagionali che potrebbero favorire chi sfrutta l’auto in determinati momenti dell’anno. Chi si mette dietro al volante soltanto in inverno o chi ricorre all’auto nei week end per brevi spostamenti beneficerà senza dubbio delle tariffe agevolate.

Legge sulla concorrenza – ulteriori occasioni per risparmiare sull’assicurazione auto

Tratta la tua 500 come un Boeing per risparmiare sull’assicurazione auto: questo consiglio, apparentemente scriteriato, nasconde un fondo di verità. Il decreto sulla concorrenza ha infatti introdotto la possibilità d’installare nelle auto la scatola nera, un dispositivo analogo a quello in dotazione agli aeroplani. L’apparecchietto registrerà il nostro comportamento alla guida e invierà le informazioni alla compagnia che, così, sarà sempre al corrente delle nostre manovre.

installa una scatola nera per risparmiare sull'assicurazione auto

Cosa ci guadagni a essere monitorato a ogni svolta e retromarcia? La legge 124 prevede l’applicazione di sconti obbligatori nel caso in cui si scelga di ospitare a bordo una scatola nera. Le assicurazioni in questo modo abbatteranno il rischio di truffe, permettendosi così un parallelo abbassamento dei prezzi delle polizze.

Ma non finisce qui perché la scatola nera ti permetterà di risparmiare sull’assicurazione auto in altri due modi:

Ulteriori sconti sono previsti nel caso di automobilisti virtuosi che non abbiano provocato sinistri negli ultimi quattro anni, con la scatola nera installata e che abitino nelle regioni in cui avvengono più sinistri (e che, quindi, pagano in media premi più elevati). Installare la scatola nera consentirà, inoltre, una penalizzazione delle classi di merito meno dura in caso di sinistro.

spiegano da Altroconsumo.

Risparmiare in casa spesso coincide con la scelta di evitare gli alcolici, tra le bevande più costose. Sapevi che la tua sobrietà potrebbe aiutarti a risparmiare sull’assicurazione auto? La 124 prevede l’introduzione di sconti per chi lascia installare sulla propria auto un meccanismo elettronico che inibisce l’avvio del motore nel caso in cui il guidatore abbia alzato il gomito: basterà soffiare in una cannula e il marchingegno analizzerà il tasso alcolemico. Via libera a tutti gli astemi, allora!

far fare un check up per risparmiare sull'assicurazione

Un ulteriore sconto verrà applicato se il cliente sarà disposto a sottoporre la propria auto a un check up presso le officine autorizzate dalle compagnie (a spese delle stesse, s’intende): appurando lo stato di salute di una macchina, l’assicurazione scongiurerà ancora il rischio di truffe e potrà calibrare il prezzo della polizza premiando i guidatori più virtuosi.

 

Condividi.

Ti potrebbe interessare anche:

Seguici su Facebook

VAI AL SITO

BUONI SCONTO

CAMPIONI OMAGGIO