L’Angolo Creativo: Portacellulare

0

Logo CreaIdeeContinua su Buoni Coupon la rubrica “L’Angolo Creativo”, tenuta da Elisa Nava, esperta di creatività che in passato ha già collaborato con programmi televisivi di Rai, Sky e Mediolanum Channel. Ogni settimana Elisa ci insegna piccole creazioni facili da realizzare che faranno un figurone con tutti. Salva la pagina e collegati il lunedì pomeriggio e troverai un tutorial fresco ed originale! E se ti sei persa la scorsa puntata clicca e scopri come realizzare una candela con conchiglie! Buona lettura!

L’Angolo Creativo: Portacellulare

Ciao!
Bentrovati e Buon Lunedì!
State già facendo le valigie per andare in vacanza? Spesso è proprio durante i preparativi dell’ultimo minuto che vengono le idee migliori. E così è successo a me!
Mentre preparavo tutto l’occorrente per un week-end al mare mi sono resa conto che non solo io, ma anche il mio cellulare, avrebbe avuto un week-end diverso dal solito!
La borsetta da città in vacanza lascia il posto a piccole e pratiche pochette che spesso vengono abbandonate sotto l’ombrellone. Chiavi, occhiali, creme solari e matite vengono malamente chiuse nello stesso posto per guadagnare tempo e spazio.
Ma il cellulare… No, lo smartphone così rischia troppo!
Nata l’esigenza, trovata la soluzione! ^___*
Grazie alla creatività, la soluzione è anche carina e pratica. Ed ecco che vi offro il mio progetto da realizzare subito e che vi richiederà proprio pochi minuti: il portacellulare da spiaggia!
In pochissimi minuti avrete il vostro portacellulare pronto da usare, e grazie al materiale usato per realizzarlo proteggerà il vostro cellulare ben più di una semplice cover! Inoltre potrete aggiungere anche una piccola tracolla, per poterlo portare comodamente con voi anche nelle passeggiate sul bagnasciuga! Al portacellulare ho abbinato anche un simpatico porta auricolari, per evitare i soliti grovigli di cavi, ma di quello ve ne parlerò un’altra volta, su www.creaidee.com! ^___*

Pronti adesso per il nostro portacellulare fai da te?
Forza, allora! Diamoci da fare!

Tutorial: Portacellulare fai da te

Difficoltà: facile

Ecco quello che ci occorre:

1. Gomma crepla (o fommy) del colore che preferiamo. Io ho scelto il blu!
2. Cordino di cotone, cordonetto o nastrino di raso
3. Sagome di legno o decorazioni a piacimento. Io ho scelto delle sagome di legno decorate a tema “mare”
4. Colla a caldo
5. Matita, righello
6. Forbici o cutter
7. Un foglio di carta

Tutorial: Portacellulare fai da te
Step 1 – Misura il tuo smartphone

Innanzitutto prendiamo il nostro cellulare e con il righello misuriamone l’altezza e la larghezza.
Ci farà comodo sapere anche lo spessore, quindi misuriamo anche quello.
Io per comodità, ho riportato queste misure su un foglio di carta,
ritagliando la sagoma del mio smartphone.

Tutorial: Portacellulare fai da te
Step 2 – Traccia la base

portacellulare 1Prendiamo quindi il nostro foglio di gomma crepla e tracciamo la sagoma che dovremo tagliare.
Si tratta di un semplice rettangolo lungo e stretto, i cui lati si calcolano in questo modo:
Larghezza = Larghezza dello smartphone + Spessore dello smartphone + 1,5cm
Lunghezza = Doppia Altezza dello smartphone + Spessore dello smartphone + 1cm
Aiutiamoci con il righello e la matita per tracciare la sagoma.

Tutorial: Portacellulare fai da te
Step 3 – Taglia la base

portacellulare 2Per essere sicuri di aver preso le misure in modo corretto,
facciamo delle prove appogiando il nostro cellulare sulla gomma crepla e spostiamolo
muovendolo di lato in lato per controllare di non aver segnato misure troppo strette.
Fatto questo, correggiamo se abbiamo sbagliato qualcosa
(non vi preoccupate degli eccessi, ma solo delle misure troppo strette!
Ciò che sarà in più si potrà tagliare in un secondo momento!)
e quando è tutto giusto tagliamo!
La gomma crepla è un materiale molto morbido. Potete tagliare con le forbici,
o se preferite potete usare il cutter per fare un unico taglio diritto.

Tutorial: Portacellulare fai da te
Step 4 – Piega la base

portacellulare 3Pieghiamo adesso a metà la base che abbiamo realizzato, come mostrato nell’immagine.
Premiamo bene sulla linea di piega in modo che rimanga la traccia della piegatura.

Tutorial: Portacellulare fai da te
Step 5 – Chiudi i bordi

portacellulare 4Riapriamo la base e tracciamo due linee di colla a caldo sui bordi della base,
dal punto di piega verso l’esterno.
Facciamo questa operazione solo su metà della base, come mostrato nell’immagine.

Tutorial: Portacellulare fai da te
Step 6 – Crea la tasca

portacellulare 5Ora dovremo essere precisi e rapidi al contempo:
la colla a caldo si asciuga abbastanza in fretta, e quando è asciutta fa spessore.
Ripieghiamo la base a metà, come avevamo fatto prima,
in modo da fissare i bordi del nostro portacellulare.
Per fissare bene la colla in modo che non faccia spessore
e che non riduca le dimensioni interne della busta (con il rischio che poi il cellulare non entri più!!!),
facciamo pressione dal centro della busta verso i bordi.
Gli eccessi di colla, in questo modo verranno spinti verso l’esterno della gomma, e non verso l’interno.
Occhio quindi ai mobili su cui vi state appoggiando!

Tutorial: Portacellulare fai da te
Step 7 – Rifinisci i bordi

portacellulare 6Ora che la colla è stata pressata e s’è asciugata,
possiamo rifinire i bordi della nostra busta.
Anche in questo caso possiamo usare delle forbici o il cutter.
Volendo creare un effetto più particolare, potremmo utilizzare anche
delle forbici dalle lame sagomate, a onde o a zig-zag, per esempio.
Fate però prima una prova di taglio su un piccolo pezzo di scarto:
spesso queste forbici sono pensate per tagliare solo il cartoncino e quindi
non sono adatte per ottenere risultati precisi su un materiale spesso seppur morbido
come un doppio strato di gomma crepla “farcito di colla a caldo”!!!

Tutorial: Portacellulare fai da te
Step 8 – Aggiungi le decorazioni

portacellulare 7A questo punto possiamo iniziare a decorare.
Con il cordino di cotone creiamo un ghirigoro fatto di cerchi e piccole onde.
Fissiamo il cordino qua e là con la colla a caldo man mano che procediamo.
Io ho fissato con una goccia di colla solo i punti in cui ho creato i cerchi, come potete vedere.
Tenete in considerazione che i punti su cui si vede la colla
dovranno poi essere coperti con delle decorazioni. Non abbondate quindi,
se volete una decorazione leggera e fatta di pochi elementi, come la mia!

Tutorial: Portacellulare fai da te
Step 9 – Finisci la decorazione

portacellulare 8Ora è arrivato appunto il momento di camuffare la colla a caldo
che tiene fermo il cordino aggiungendo le decorazioni che abbiamo scelto.
Io ho preferito una decorazione molto semplice e fatta di pochi elementi.
L’ho resa però un po’ particolare fissando le sagome di legno che avevo scelto
in modo che risultassero come “impigliate” nel cordino.
Ho sfruttato i tratti di cordino non bloccati dalla colla a caldo:
ogni sagoma di legno passa sia sopra che sotto la corda creando un bell’effetto movimentato.

Tutorial: Portacellulare fai da te
Step 10 – Se vuoi la tracolla…

Adesso il portacellulare è davvero finito! Provalo subito ed usalo con tranquillità!
Ma se vuoi aggiungere la tracolla, c’è ancora un piccolo step per te:
dovrai fare due buchi sugli angoli alti della bustina portacellulare
e fissare ad essi con dei piccoli nodi un nastro o un cordino.
In alternativa potrai usare anche una piccola catena,
da fissare con due anellini di congiunzione
(ricordati però che il metallo al sole si scalda tanto!!!)

Vi aspetto per un altro tutorial creativo lunedì prossimo qui su BuoniCoupon
ma vi invito a venirmi a trovare anche su www.creaidee.com e sulla mia pagina Facebook
per il video tutorial di questo progetto e per scoprire tante altre idee e creazioni fai da te,
tutorial e video tutorial per tante occasioni e fatti con tante tecniche differenti!

A presto! ^___*

Elisa NavaElisa Nava. Esperta di hobby creativi e decorazione, è autrice del sito www.creaidee.com. E’ stata titolare di un laboratorio creativo e insegnante di arti manuali, nonché autrice del manuale “Bijoux con le spille da balia” edito da Il Castello. Ha collaborato con vari editori e partecipato in qualità di Esperta di Creatività in alcune trasmissioni televisive (Rai, Mediolanum Channel, Sky). Vive a Torino, e nel tempo libero gestisce un blog su questa città: atourinturin.com.

Condividi.

Ti potrebbe interessare anche:

Seguici su Facebook

VAI AL SITO

BUONI SCONTO

CAMPIONI OMAGGIO