L’Angolo Creativo: Fiori di Perline

1

Logo CreaIdeeContinua su Buoni Coupon la rubrica “L’Angolo Creativo”, tenuta da Elisa Nava, esperta di creatività che in passato ha già collaborato con programmi televisivi di Rai, Sky e Mediolanum Channel. Ogni settimana Elisa ci insegna piccole creazioni facili da realizzare che faranno un figurone con tutti. Salva la pagina e collegati il lunedì pomeriggio e troverai un tutorial fresco ed originale! E se ti sei persa la scorsa puntata clicca e scopri come realizzare una scatola porta anelli fai da te! Buona lettura!

 L’Angolo Creativo: Fiori di Perline

Ciao a tutte! Buona settimana!
Il nostro Angolo Creativo questa volta darà spunti a tante, tante persone creative!
A mio parere infatti il progetto che vi propongo oggi è un jolly, che può essere usato in tantissime decorazioni: bomboniere, bigiotteria, home decor…  Oggi realizzeremo dei bellissimi fiorellini di perline!
L’arte di riprodurre piante e fiori con le perline è un’arte varia e ricca di tecnica.
Questo nostro progetto però è davvero semplice e alla portata di tutti.

Sono certa che vi darà ancora più soddisfazione riuscire poi a sfruttarlo per realizzare abbellimenti. Potrete usarlo per collane, spille per la giacca (state già pensando alla Festa della Mamma?), cerchietti da bambina, piccoli e preziosi soprammobili, decorazioni di una bomboniera o eleganti segnaposti, oppure ancora per decorare di una cornice o una scatola portagioie e chissà quante altre cose!

Beh, io conto sul fatto che poi mi farete sapere (o meglio ancora vedere) cosa avrete realizzato. Intanto direi che possiamo iniziare dal materiale che ci serve! Voi cosa ne dite? Siete curiose?

 

Tutorial Fiori di Perline

Difficoltà: facile

Ecco quel che ci occorre:
1. Perline rocailles del colore desiderato (serviranno per realizzare i petali dei nostri fiorellini)
2. Perle diametro 6-8 mm (io ho scelto delle perle di vetro cerato bianche, ma possono andare bene anche perle sfaccettate anziché sferiche e di altri materiali)
3. Filo di metallo diametro 0,30mm, dorato o argentato
4. Tronchese
5. Guttaperca verde, bianca o marrone (serve a ricoprire lo stelo . Quindi sulla base dell’uso che vogliamo fare dei nostri fiorellini, anche l’uso della guttaperca diventa facoltativo. La scelta del colore, dipende da ciò che vogliamo realizzare e dal nostro gusto personale)

 

Tutorial Fiori di perline
Step 1 – Infila le perline

fiorellini perline 1
Iniziamo infilando sul filo di metallo una discreta quantità di perline.
Per questa lavorazione non occorre tagliare prima il filo metallico.
Anzi, risulterà più pratico gestire il lavoro così come vi sto mostrando!
Anche la quantità di perline non deve essere un problema, ora: avremo la possibilità di aggiungerne
se occorrerà, man mano che porteremo avanti la lavorazione!
Un consiglio che vi do, piuttosto, è quello di ricoprire il piano di lavoro con un tessuto leggermente ruvido (un semplice canovaccio può andare benissimo), in modo che se vi cade una perlina, si fermi e non inizi a rimbalzare e rotolare per il pavimento!
In commercio esistono dei piccoli attrezzi utili per infilare tante perline in poco tempo, ma se vogliamo realizzare solo qualche fiorellino per decorare un oggetto o per provare questa tecnica, non ha senso fare acquisti specifici, anche se il costo di questo strumento è davvero abbordabile.

Tutorial Fiori di perline
Step 2 – Crea un’asola

fiorellini perline 2Teniamo il filo di metallo a circa 8 centimetri dalla sua estremità.
Spingiamo verso questo punto 8 perline, le ultime che abbiamo infilato!
Tenendo ben ferme e strette fra loro queste 8 perline, ripieghiamo il filo di metallo a formare un’asola. Attorcigliando il filo di metallo un paio di volte, faremo in modo che rimanga in posizione.
Le perline sono strette e ferme in questo piccolo cerchio.

Tutorial Fiori di perline
Step 3 – Forma il petalo

fiorellini perline 3Contiamo adesso altre 16 perline.
Le facciamo scivolare proprio contro l’asola appena creata.
Tenendo il filo in modo che le perline non si possano muovere,
lo pieghiamo attorno alla prima asola, come mostrato nell’immagine.
Avviciniamo il filo all’altra estremità e, sul punto di inizio delle due asole sovrapposte,
attorcigliamo un paio di volte, in modo da fermare anche queste perline.
Utilizzando il tronchese tagliamo il filo a circa 8 cm di distanza. Abbiamo realizzato il primo petalo.
Ripetiamo queste operazioni per realizzare 5 petali.
Se necessario, aggiungiamo altre perline sul filo di metallo.

Tutorial Fiori di perline
Step 4 – Il centro del fiore

fiorellini perline 4Realizzati tutti i petali, infiliamo sul filo metallico una perla grande
e la posizioniamo a circa 8 centimetri dall’estremità del filo.
Ripieghiamo il filo all’indietro e lo attorcigliamo vicino alla perla, in modo che questa rimanga ferma.
Tagliamo il filo a circa 8 centimetri dalla perla.

Tutorial Fiori di perline
Step 5 – Disponi le parti

fiorellini perline 5Adesso prendiamo la perla appena montata.
La teniamo per il gambo ed attorno ad essa andiamo a posizionare tutti i petali
che abbiamo creato precedentemente, in modo da formare il nostro fiorellino.

Tutorial Fiori di perline
Step 6 – Ferma in posizione

fiorellini perline 6Tenendo ben fermi e stretti gli uni agli altri i petali e il centro del fiore,
attrocigliamo i gambi di tutti gli elementi.
Se necessario, sistemiamo nuovamente in posizione i petali.
Adesso che il nostro fiorellino di perline è completo, possiamo già utilizzarlo:
se lo vogliamo utilizzare per decorare oggetti o come elemento di un bijoux,
non è detto che sia utile o necessario rivestirne il gambo.
Se invece ci serve rifinirlo ulteriormente, procediamo con lo step successivo!

Tutorial Fiori di perline
Step 7 – Rivesti il gambo

fiorellini perline 7Tagliamo circa 10 centimetri di guttaperca.
La posizioniamo a circa un centimetro e mezzo di distanza dalla corolla di perline
tenendola in diagonale, come mostrato nell’immagine.
La avvolgiamo sullo stelo verso la corolla tendendola bene mentre procediamo,
in modo che la colla contenuta in essa si liberi.
Facciamo un giro in orizzontale proprio all’attaccatura dei petali,
quindi cambiamo l’inclinazione del nastro e –sempre tendendolo bene-
scendiamo a rivestire il resto del gambo fino alla fine.

Se vogliamo utilizzare questi piccoli fiori per fare un regalo, possiamo
semplicemente inserirli in un piccolo vasetto o legarli insieme in un mazzolino.
In alternativa, li possiamo fissare su un filo di metallo di diametro 1,5 mm
e lungo almeno 40 centimetri. Rivestendo il filo di metallo con la guttaperca marrone,
realizzeremo un bel ramo fiorito di pesco o di ciliegio.
Un grande vaso ricco di rami fioriti dalla bellezza intramontabile,
sicuramente sarà un regalo gradito e molto molto prezioso!

Io invece questa volta ho utilizzato questi piccoli fiori di perline per decorare una elegante bomboniera!
fiorellini perline finitoSe volete scoprire tutti i passaggi per realizzarne una uguale,
seguitemi su www.creaidee.com o su Facebook per avere il tutorial completo di questo progetto
e per imparare a realizzare tante altre decorazioni!

Vi aspetto comunque qui lunedì prossimo, per un altro tutorial all’insegna della creatività e del fai da te!
A presto!

 

Elisa NavaElisa Nava. Esperta di hobby creativi e decorazione, è autrice del sito www.creaidee.com. E’ stata titolare di un laboratorio creativo e insegnante di arti manuali, nonché autrice del manuale “Bijoux con le spille da balia” edito da Il Castello. Ha collaborato con vari editori e partecipato in qualità di Esperta di Creatività in alcune trasmissioni televisive (Rai, Mediolanum Channel, Sky). Vive a Torino, e nel tempo libero gestisce un blog su questa città: atourinturin.com.

Condividi.

Ti potrebbe interessare anche:

Commenti

Seguici su Facebook

VAI AL SITO

BUONI SCONTO

CAMPIONI OMAGGIO