La coppia “quantica”: andare in profondità per attirare un partner consapevole

0

La coppia “quantica”: andare in profondità per attirare un partner consapevole

La vita è una continua evoluzione, un cammino lento e tortuoso verso la scoperta di sé. Percorrere questo cammino accanto alla persona giusta è un obiettivo che molti di noi non riescono a raggiungere facilmente. Forse perché la nostra cultura non ci insegna che per trovare la persona giusta bisogna, prima di tutto, impegnarsi nella propria evoluzione personale.

Secondo la teoria della “coppia quantica”, infatti, prima di dedicarci alla ricerca del tanto agognato “vero amore” dovremmo primariamente sviluppare la nostra consapevolezza, la nostra coscienza. Solo in questo modo potremo attirare a noi un partner consapevole che ci permetta di creare un rapporto profondo, stimolante e duraturo.

La teoria della coppia quantica

La teoria della coppia quantica ci dice che per trovare un partner consapevole, che abbia un proprio scopo nella vita, non possiamo prescindere dallo sviluppo della nostra coscienza. Lavorare sul proprio ego è il primo passo verso la ricerca del partner giusto, il cosiddetto “amore cosciente”.  Le relazioni sono veicoli potenti di accrescimento personale. E’ nelle relazioni e nelle dinamiche che siamo in grado di creare che il nostro “io” più profondo si riflette. Il modo in cui decidiamo di rispondere alle sfide che la coppia ci mette davanti ci dice molto sul nostro mondo interiore.

La coppia quantica è un nuovo modo di intendere il rapporto d’amore, che mette tra gli obiettivi primari della coppia l’arricchimento e lo sviluppo dei suoi componenti, la crescita personale e la consapevolezza di sé.

Come attirare un partner responsabile

  1. Lavora sul tuo personale livello di coscienza: questo avrà un diretto impatto sulle persone che ti circondano e sulle tue interazioni interpersonali. In particolare, questo percorso ti permetterà di attirare persone e di vivere circostanze adeguate alla tua rinnovata consapevolezza di te.  Ovviamente non si tratta di un percorso breve o semplice. Bisognerà confrontarsi con i propri demoni, le proprie paure, i traumi irrisolti, le delusioni, i sensi di colpa. Ma soprattutto col retaggio che ha lasciato in noi l’idea sbagliata di amore con la quale siamo cresciuti. Bisogna capire ed accettare tutte le emozioni ed sentimenti negativi sui quali inciamperemo lungo il cammino. Bisogna farlo per essere finalmente liberi, liberi di amarsi. Amarsi permette di sprigionare un’energia positiva completamente diversa. E’ ormai noto a tutti che le persone più sicure di se, più consapevoli dei propri punti di forza, sono in grado di attrarre persone e situazioni potenzialmente positive e proficue. Persone con frequenze simili si attraggono.

 

  1. Ripensa i tuoi rapporti in un’ottica diversa. Solo in questo modo attirerai esattamente ciò di cui hai bisogno. Chi e che cosa attrai riflette sempre ciò che sei. Approfondire la tua personale comprensione del tuo universo interno ti permetterà di vivere una nuova esperienza, all’insegna dell’amore, in ognuna delle tue interazioni. Sono i rapporti che vivi che costruiscono la tua idea dell’amore, il modo in cui li costruisci, li vivi e li affronti dice molto di te. Ognuno di noi sperimenta emozioni e sensazioni positive e negative e, a sua volta, le riflette sugli altri. La dolcezza, il rispetto ed il supporto intorno a te cresceranno nella misura in cui ne offrirai.

 

  1. Non trattenere mai i tuoi sentimenti. Non avere paura di esprimere i tuoi sentimenti, esprimerli è un atto d’amore anche nei tuoi confronti. Se stai già camminando su questa strada, stai andando nella direzione giusta. Il confronto può essere il dono più prezioso da offrire.

Condividi.

Ti potrebbe interessare anche:

Seguici su Facebook

VAI AL SITO

BUONI SCONTO

CAMPIONI OMAGGIO