Dieci libri per affrontare l’Autunno (e forse un nuovo lockdown!)

0

Dieci libri per affrontare l’Autunno (e forse un nuovo lockdown!)

In questo articolo abbiamo pensato di raccogliere per voi dieci libri appassionanti, in grado di scaldare il vostro autunno e rendere meno monotona la permanenza “forzata” in casa. Si tratta di storie appassionanti, romanzi in grado di emozionarvi, ma anche thriller e saggi.

  1. Canto della pianura di Kent Haruf

Terzo romanzo di Kent Haruf e primo volume della cosiddetta Plainsong Trilogy: uscito negli Stati Uniti nel 1999 e finalista al National Book Award. Una storia corale in cui le vite dei protagonisti si intrecciano tra amore, rimpianti e speranze . In questo libro Kent Haruf si ispira ad una certa tradizione letteraria americana e, con parole attente e misurate, racconta un mondo di creature fragili e smarrite in cerca di riscatto.

  1. Friday Night Lights di H.G.Bissinger

Altro libro ambientato negli Stati Uniti, stavolta in Texas. Nel 1988, il Premio Pulitzer H.G. Bissinger decise di trascorrere un anno a Odessa, città con il più alto tasso di omicidi della nazione, tra file di motel semivuoti ed impianti di estrazione in disuso, esempio di quell’America lontana dal Governo centrale in cui l’unica vera religione è il football. Bissinger passò quell’anno a studiare ed intervistare i giocatori, lo staff tecnico, la gente del posto, alla scoperta di una comunità dalla storia tormentata. Una squadra di football ed una comunità che rispecchiano l’America rurale, quella forse più autentica, i suoi sogni ed i suoi difetti.

  1. Uomini di poca fede di Nickolas Butler

La storia di una famiglia che si confronta con il lutto, l’adozione, la religione. Un romanzo colmo di umanità. Butler coglie temi universali: le contraddizioni del credere, il dolore del lutto, il peso dell’affetto e li trasforma in sensazioni concrete, alla scoperta dei solchi profondi che l’amore scava dentro ognuno di noi.

  1. Vardø. Dopo la tempesta di Kiran Millwood Hargrave

Un romanzo storico potente e drammatico, ambientato in Norvegia, che racconta la tragica storia dei processi per stregoneria che hanno travolto Vardø nel 1620. Kiran Millwood Hargrave racconta la sottomissione delle donne, la superstizione e le atrocità compiute in nome della religione.

  1. Il simpatizzante di Viet Thanh Nguyen

Opera prima di questo scrittore vietnamita naturalizzato statunitense che ha vinto il Premio Pulitzer nel 2016. Si tratta di una spy-story che si mescola con elementi del romanzo storico raccontando Vietnam ed America nelle loro più profonde contraddizioni e difficoltà.

  1. Cambiare l’acqua ai fiori di Valérie Perrin

Best seller ormai amatissimo, racconta la storia della misteriosa custode di un cimitero e di una strana vicenda di sepolture. Valérie Perrin è stata fotografa di scena per le più importanti case cinematografiche francesi ed è la moglie di Claude Lelouch. La sua capacità di narrare una storia attraverso descrizioni cinematografiche è la prerogativa del suo romanzo, la sua grandezza. Avvincente, dolceamaro: un libro che si fa portatore di un importante sulla potenza dell’amore.

 

  1. La peste scarlatta di Jack London

Scritto nel 1901 ed ambientato nel 2073, racconta la pandemia che ha sterminato la popolazione mondiale nel 2013 attraverso la testimonianza di uno dei pochi sopravvissuti. Un mondo in cui i sopravvissuti devono fare i conti con gli istinti primordiali di una umanità ormai alla deriva. Dove anche il linguaggio è ormai ridotto alle sue funzioni basilari. Visionario e sonvolgente.

  1. Ali d’argento di Camilla Läckberg

Dopo il successo internazionale de La Gabbia dorata, arriva il secondo e ultimo episodio della storia di Faye. Faye si è lasciata alle spalle il tradimento e le umiliazioni subite dall’ormai ex marito Jack in questo thriller della regina del giallo nordico. Un romanzo deliziosamente ingegnoso, molto sexy e pieno di suspence.

  1. Una storia naturale di Telmo Pievani

Dal Big Bang alla conquista del bipedismo ed oltre, Pievani ripercorre la storia dell’Universo e ci dimostra come l’evoluzione sia semplicemente una lunga sequenza di asimmetrie. Ripercorrere la storia dell’imperfezione è importante perché oggi una potentissima specie imperfetta domina il pianeta. Noi siamo il risultato di una serie di imperfezioni che hanno avuto successo, il frutto di compromessi e casualità.

  1. Amazon dietro le quinte di Martin Angioni

La cultura aziendale fondata sull’innovazione, l’organizzazione del lavoro, l’ideologia imposta ai dipendenti e il carattere carismatico del fondatore Jeff Bezos sono gli ingredienti fondamentali dell’ascesa del colosso. Martin Angioni, ex AD di Amazon Italia, analizza la storia della multinazionale con tutte le sue luci ed ombre. Una riflessione molto interessante e che riguarda tutti, dato che ci pone davanti a seri problemi in termini di concorrenza di mercato e possibilità di controllo da parte dei consumatori e della collettività.

Condividi.

Ti potrebbe interessare anche:

Seguici su Facebook

VAI AL SITO

BUONI SCONTO

CAMPIONI OMAGGIO