Consigli per le pulizie di primavera

0

Le pulizie di primavera sono un grande classico, ma come è possibile affrontarle al meglio, senza farci schiacciare dal peso dei tanti piccoli lavori da fare in casa?

Quando torna la bella stagione c’è voglia di rinnovamento, questo può essere il momento giusto per rinnovare un po’ la nostra casa, magari con qualche tocco di colore.

Non fermatevi al riordino degli armadi e ad una spolverata, potreste ad esempio, colorare una parete con una bella tinta accesa o cambiare i cuscini del divano, scegliendo qualcosa di colorato e divertente.

Anche un po’ di piante e fiori, in giro per casa aiutano a farvi godere al meglio della primavera. Altri interventi, possibili anche con budget limitati, sono rinnovare sedie o altri mobili con il découpage e riorganizzare un po’ gli spazi in casa, anche per facilitare la sua pulizia.

Mettere una scarpiera all’ingresso, ad esempio, così come prendere l’abitudine di usare in casa esclusivamente delle ciabatte, contribuisce a limitare in modo rilevante lo sporco, visto che si stima che il 75% di questo entri nella nostra abitazione proprio portato da fuori, attraverso le calzature.

Consigli utili per fare le pulizie, non solo a primavera

pulizie di primaveraPer tenere casa vostra sempre pulita, senza affaticarvi troppo, la cosa migliore è dedicarvi alle pulizie, per pochi muniti, ogni giorno.

A seconda della voglia e della disponibilità di tempo potrete effettuare una pulizia più o meno approfondita o mirata ad una singola stanza o superficie. Ad ogni modo cercate sempre di pulire qualcosa, così eviterete fastidiosi sovraccarichi di lavoro.

Sfruttare i tempi morti può essere un’ottima idea, così come anche combinare più attività, ad esempio mentre spolverate potete ascoltare della musica o parlare al telefono con un’amica.

Un consiglio molto valido, che aiuta nelle pulizie è quello di eliminare il superfluo. Se avete decine di soprammobili e altri oggetti inutili, sarà molto impegnativo tenerli ben puliti.

Il decluttering, ovvero la capacità di liberarsi delle cose superflue, è una vera e propria arte che può aiutarvi moltissimo a tenere la vostra casa ordinata e pulita.

Infine, fatevi aiutare dal vostro compagno o dai vostri bambini. La pulizia della casa dovrebbe essere una responsabilità condivisa e non solo a primavera, ma tutto l’anno.

Imparate a delegare, ricordate che non potete e non dovete fare tutto da sole, è importante rendere partecipi tutti i familiari della manutenzione della casa, soprattutto i bambini che possono rendersi utili, responsabilizzarsi e al contempo divertirsi. Non fate mai pulire ai vostri figli la loro cameretta come punizione, rendete piuttosto queste attività un’occasione di svago, un modo per fare qualcosa assieme e all’occorrenza premiateli se sono stati particolarmente bravi.

Condividi.

Ti potrebbe interessare anche:

Seguici su Facebook

VAI AL SITO

BUONI SCONTO

CAMPIONI OMAGGIO