Come proteggersi dal sole

0

Che si sia o meno dei cultori dell’abbronzatura, è innegabile che stare all’aria aperta ed esporsi al tepore dei raggi solari, durante primavera ed estate, sia considerato dalla maggior parte delle persone estremamente piacevole. Il sole però, se preso senza le opportune accortezze può rivelarsi pericoloso.

Di seguito alcuni consigli sempreverdi che spesso sono troppo sottovalutati.

Come proteggersi dal soleLa cosa migliore che si possa fare è (1) limitare l’esposizione ai raggi solari, in particolare per i soggetti con la pelle particolarmente chiara. Usate quindi una maglietta, un cappellino e cercate di stare all’ombra, soprattutto nelle ore centrali della giornata, quando fa più caldo.

Quando volete prendere il sole usate sempre una (2) crema solare, che va scelta in base al vostro tipo di pelle. Il solare va applicato in modo uniforme, senza lesinare, avendo cura di non tralasciare nessuna parte, comprese quelle che in genere ci si dimentica di proteggere, come caviglie, collo o orecchie.

La crema solare non andrebbe applicata solo al mare, ma anche in città e perfino se il cielo è nuvoloso: i raggi UVA passano infatti ovunque, in qualunque ora del giorno e in qualunque stagione. Se state molto all’aria aperta e avete la pelle particolarmente sensibile, non sarebbe male quindi usare una protezione anche in inverno. L’esempio più banale è il caso della montagna: anche quando si va a sciare sarebbe buona norma usare la protezione.

Gif Salute-Bellezza BuoniCoupon 300x250

Clicca e ottieni Omaggi e Sconti su prodotti di salute e bellezza

La crema solare diventa comunque un alleato irrinunciabile quando in estate si praticano sport o altre attività all’aperto, come gite in bicicletta, a cavallo o in barca. Il solare andrebbe sempre applicato almeno mezz’ora prima dell’esposizione al sole e riapplicato nel corso della giornata, in particolare dopo bagni al mare o docce, che lo possono rimuovere.

Se il vostro obbiettivo è quello di abbronzarvi, potrete riuscirci anche usando (3) un’adeguata protezione solare, il segreto è esporsi gradualmente al sole, solo così potrete avere un’abbronzatura non solo bella, ma soprattutto sana ed evitare scottature, eritemi e altri danni.

Per garantire alla pelle la giusta idratazione quando ci si espone al sole ed evitare che si secchi e desquami, oltre ad usare una  (4) crema idratante è senza dubbio utile consumare cibi ricchi di vitamine C ed E, oltre che di betacarotene. In fine, dopo l’esposizione al sole, per evitare fastidi, come pruriti o bruciore, usate un buon doposole.

Condividi.

Ti potrebbe interessare anche:

Seguici su Facebook

VAI AL SITO

BUONI SCONTO

CAMPIONI OMAGGIO