Il tuo colore di capelli ideale? Scoprilo con l’armocromia

0

Ti piacerebbe sperimentare qualche colore originale sui tuoi capelli ma non sai se fa al caso tuo?! C’è un modo infallibile per scoprirlo e si chiama diagnosi cromatica. Si basa sullo stesso principio dell’armocromia e grazie a questo metodo potrai finalmente rompere gli indugi e scoprire qual è il colore di capelli che fa per te! Se intanto vuoi dare un’occhiata alle tendenze di quest’anno, ti consigliamo di leggere il nostro articolo dedicato!

Cos’è la diagnosi cromatica

Come anticipato, si tratta di un metodo basato sull’armocromia e ci suggerisce quali siano i colori che, insieme, hanno la resa estetica migliore. L’idea di base è che il colore di capelli vada scelto in base agli altri colori che caratterizzano la persona: il colore della pelle e quello degli occhi soprattutto. Elaborare una diagnosi cromatica non è complicato. Basta saper osservare attentamente il nostro viso nel suo complesso. In base alle tonalità che ci caratterizzano (chiare, scure o intermedie) è possibile prevedere l’effetto che avrà su di noi una certa nuance. Di solito le tonalità scure (nero corvino, castano cioccolato) si addicono alle donne già scure di carnagione. I colori chiari invece (come i biondi!) donano maggiormente a chi ha occhi e capelli chiari. Ovviamente a questa basica divisione vanno aggiunte altre considerazioni.

Tonalità della pelle e colore degli occhi

Per trovare il colore di capelli ideale è necessario osservare il colore della pelle a fondo. Per farsi un’idea più precisa bisogna guardare la pelle all’interno del polso. Se l’incarnato tende al giallo, significa che si appartiene alla categoria del caldi. Con un’incarnato tendente al beige si rientra nella categoria dei neutri. Se ha una predominanza rosa chiaro, perlata o argentata, si è di tipo freddo. Un altro dettaglio fondamentale per inquadrare la nuance giusta è, senza dubbio, il colore degli occhi. Se le vostre iridi sono marroni, ci suggeriscono tonalità calde. Se avete occhi tra il verde, l’azzurro ed il nocciola rientrate nella tipologia neutra. Infine, se sono azzurri, blu o grigi scuri, fate parte della categoria dei freddi.

 

Dissonanza cromatica

 

Il nostro colore di capelli naturale

Ovviamente non potete non considerarlo! Se i vostri capelli sono rossi, mogano, biondi dorati o cioccolato appartenete alla categoria dei caldi. Nel caso invece siano biondi, castani o molto scuri ma senza le note calde dell’oro rientrate nella tipologia dei neutri. Se il vostro colore naturale è bianco, grigio, nero corvino o biondo cenere, consideratevi fredda.

 

Sfruttare la diagnosi cromatica

Se avete capelli, occhi e pelle tutti appartenenti alla stessa categoria (tutti caldi, tutti neutri o tutti freddi) secondo l’armocromia quello è senza dubbio il vostro gruppo cromatico di riferimento. Può però capitare che due elementi appartengano a una categoria e il terzo a un’altra (due caldi e un freddo, ad esempio). In questo caso vale la regola che “due su tre vince”! Infine, caso raro, può succedere di trovarti nella situazione in cui ogni elemento appartiene a una categoria diversa. In questo caso è il neutro il vostro gruppo di riferimento. A questo punto siete davvero pronte per trovare il vostro colore di capelli ideale. Perciò, se appartenete alla categoria dei caldi dovete ricercare il vostro colore tra le tonalità calde. Ovviamente le più fortunate sono coloro le quali si trovano nel gruppo “neutro”, alle quali donano sia i colori caldi, sia quelli freddi.

 

La dissonanza cromatica

Attenzione: anche se l’armocromia ti dice che qual’è il tuo colore di capelli ideale, non è detto che tu debba per forza sceglierlo. Soprattutto se quello che cerchi per il tuo look è un effetto di “rottura” dei canoni estetici. Se ami farti notare ed essere al centro dell’attenzione, oppure se sei molto giovane,  puoi scegliere un colore fuori dalle regole!  Ad esempio una tinta azzurra su una persona calda. Ma attenzione, anche questo è un gioco che va fatto con accortezza! La dissonanza cromatica crea delle ombre e, in un viso, mette in risalto pregi e difetti. Al contrario, fare una scelta di consonanza cromatica crea un effetto armonico e riduce la visibilità di quelli che ognuno di noi considera “difetti”. E’ comunque vero che, se ami la teatralità ed i look “drammatici”, la dissonanza cromatica creerà sul tuo volto un effetto disarmonico decisamente interessante.

Una volta deciso il colore perfetto per te, che si tratti di un look moderno ed irriverente o di uno più classico ed armonioso, non dimenticarti di proteggere i tuoi capelli. Per una chioma perfetta anche in estate, affidati alla qualità dei prodotti Kérastase; sul nostro sito trovi tante promozioni interessanti per risparmiare senza rinunciare alla qualità! Come la Promozione Prodotti Naturali, che ti regala anche un fantastico Shampoo Solido o la promozione di Casa Henkel che ti regala uno sconto immediato di 25 euro!

 

 

 

 

 

Condividi.

Ti potrebbe interessare anche:

Seguici su Facebook

VAI AL SITO

BUONI SCONTO

CAMPIONI OMAGGIO