Borsa cambio: tutto il necessario a portata di mano

0

Ecco un articolo dedicato alle neo-mamme ed ai neo-papà, soprattutto ai più disorganizzati! Scopriamo insieme cosa conviene mettere nella borsa cambio: tutto il necessario e tante cose che non dovrebbero assolutamente mancare!

 

Come scegliere una borsa cambio

La borsa cambio dev’essere comoda, resistente e capiente. Alleato indispensabile per le uscite con il tuo piccolo fin dai primi giorni, per alcune mamme si trasforma in comodo zaino, mentre altre preferiscono utilizzare la classica borsa da attaccare al passeggino.  In estate come in inverno è infatti consigliato passare molto tempo fuori con il vostro neonato, un’abitudine di vita sana per lui e per voi! Per crescere sano e forte e sviluppare le sue difese immunitarie il bambino ha bisogno di passare tutti i giorni un po’ di tempo all’aria aperta (ovviamente evitando i luoghi troppo affollati!). Per essere davvero funzionale una buona borsa cambio dev’essere capiente ma non ingombrante. Ovviamente dev’essere comoda da portare in giro e leggera. Se è provvista di fasciatoio portatile ancora meglio, altrimenti dovrete comprarne uno a parte.

 

Cosa mettere nella borsa cambio

Ci sono alcuni prodotti imprescindibili ed altri che, per ogni evenienza, è sempre meglio portare con sé. Vediamo quali sono. Nella vostra borsa cambio non dovrebbero mai mancare i pannolini di ricambio (almeno tre), salviette umidificate e crema protettiva. Portate con voi anche un piccolo asciugamano, qualora aveste la necessità e possibilità di pulirlo con dell’acqua. Ovviamente il fasciatoio portatile è davvero utilissimo per cambiare il vostro bimbo anche in spazi non predisposti a questa funzione. Portate con voi sempre anche un telo  (una mussola o un asciugamano in cotone) da stendere sul fasciatoio.

Per ogni evenienza portate con voi uno o due cambi completi, bavaglini, biberon o borraccia, un ciuccio igienizzato di scorta se lo utilizza. Utilissimo avere nella borsa anche dei sacchetti per riporre vestiti sporchi o bagnati e, eventualmente, dei sacchetti biodegradabili più piccoli per i pannolini qualora non vi fosse la possibilità di gettarli subito.

 

Borsa cambio

 

Consigli utili

A seconda dell’orario e della durata della passeggiata potrebbe servirti anche tutto l’occorrente per la poppata o per la pappa. Alcune borse cambio sono provviste di pratici scomparti termici che possono essere rimossi quando non servono. Organizzate bene gli scomparti e, se non ci sono, ovviate con delle pochette da dedicare alle varie cose in modo da poter ritrovare tutto in maniera veloce.

Per fare in modo di essere sempre tranquilla ricordati di controllare e ricaricare la borsa cambio ogni volta che ritorni a casa, così da averla sempre pronta! Se stai iniziando ad acquistare tutto il necessario per l’arrivo del tuo bimbo/a dai un’occhiata alla promozione dei passeggini Joolz: ricevi subito la borsa cambio in omaggio!

 

Condividi.

Ti potrebbe interessare anche:

Seguici su Facebook

VAI AL SITO

BUONI SCONTO

CAMPIONI OMAGGIO