Un tè con Betty: Labbra morbide e idratate anche d’inverno

0

Buoni Coupon vi presenta la rubrica “Un tè con Betty”, di Maria Elisabetta Quaglino, psicologa, psicoterapeuta e appassionata di benessere a tutto tondo. Ogni due settimane, Betty chiacchiererà con voi di tutto ciò che riguarda la cura di sé, per scoprire e riscoprire come, attraverso il corpo, ognuno di noi possa in realtà prendersi cura anche della propria interiorità. Non vi resta che abbracciare una bella tazza del vostro tè preferito e mettervi comode! Buona lettura!

D’inverno si sa, la nostra pelle tende inesorabilmente a seccarsi, e le prime a risentirne sono, purtroppo, le nostre labbra. Quando scatta l’allarme screpolatura, tutte noi tentiamo in ogni modo di rimediare al più presto, andando alla ricerca del burrocacao miracoloso che ci eviterà il più possibile tagli, pellicine morte e quant’altro di più fastidioso: ma esiste davvero un unico rimedio in grado di lenire tutte le labbra del mondo? Come sempre la soluzione non è una soltanto, perché ognuno di noi è diverso e ha le sue specificità, ma qualche piccolo consiglio potrebbe aiutarvi a trovare la combinazione per voi più efficace per avere labbra morbide e idratate sempre.

Labbra morbide e idratate

Labbra morbide e idratate anche d’inverno!

L’alleato numero uno è certamente il burrocacao, ma il primo step per assicurarsi che il burrocacao stesso (qualunque sia il prescelto) faccia effetto al massimo delle sue potenzialità, è assicurarsi di avere una buona base su cui lavorare: questo significa che le labbra devono essere “pulite” (bisogna togliere le famose pellicine!) e per raggiungere lo scopo non c’è nulla di meglio di uno scrub. Se vi sentite in vena di provare, in giro per il web potrete trovare tantissime ricette di scrub fai da te: personalmente il metodo che preferisco, e che vi consiglio, è la semplicissima combinazione zucchero+miele (possibilmente liquido, e se non ce l’avete basterà semplicemente riscaldarlo quel tanto che basta a scioglierlo) o zucchero+olio di oliva. Questi ingredienti, mescolati insieme, risulteranno in un composto morbido e granuloso allo stesso tempo, esattamente come uno scrub dovrebbe essere, che passato sulle labbra con movimenti circolari vi aiuterà a rimuovere ogni residuo di pelle morta. Se però siete troppo pigre per il fai da te non disperate, esistono tantissimi scrub già pronti, come ad esempio i mitici Labbrasivi di Lush, buonissimi e naturalissimi.

Ora le vostre labbra saranno pulitissime, e, a questo punto, non vi resta che idratarle: ma quale burrocacao scegliere? In commercio ne esistono chiaramente moltissimi, e l’unico modo per trovare quello ideale per voi, in realtà, è provare, provare e ancora provare (in fondo è anche divertente!), ma vi consiglio di privilegiare burrocacao con ingredienti il più possibile naturali: le labbra sono una parte del nostro corpo molto delicata e sensibile ed evitare prodotti con troppi ingredienti sintetici vi aiuterà a prevenire brufoletti e punti neri sui bordi delle labbra e soprattutto a idratare le labbra più in profondità, e non a creare semplicemente una sorta di pellicola che svanirà al primo sorso d’acqua o al primo boccone. Anche in questo caso, se vi sentite creative, cercando sul web vedrete che esistono tantissime ricette per creare burrocacao fai da te in poco tempo, ma se preferite comprare qualcosa da avere subito a portato di mano, allora non vi resta che spaziare tra marchi quali Weleda, Provenzali, Sante, Avril, Neve Cosmetics, Lavera e moltissimi altri, tutti naturali. Vi suggerisco però in più una dolce alternativa firmata Alkemilla: gli Addolcilabbra! Oltre a essere molto idratanti, i nuovi nati hanno profumazioni golosissime e vi assicuro che finirete per non sapere quale scegliere.

buoni sconto

Clicca sull’immagine e ottieni Buoni Sconto e campioni omaggio su prodotti di bellezza e salute

Per concludere, tre ultimi piccoli must per avere labbra morbide e idratate:

1. Bevete tanto: l’idratazione parte in primis da questo!

2. Non inumidite le labbra con saliva: quando sentite le vostre labbra molto secche l’istinto è proprio quello, ma si seccheranno ancora di più!

3. In ultimo, non serve utilizzare il burrocacao troppe volte al giorno, ne bastano poche, ma soprattutto ricordatevi di farlo la sera prima di andare a dormire: in questo modo i burri e gli oli contenuti nel vostro burrocacao potranno penetrare nella pelle pian piano, e perciò nutrirla più in profondità, senza interferenze esterne.

E ora non vi resta che scovare il burrocacao più “a portata di labbra” per voi!

Elisabetta QuaglinoMaria Elisabetta Quaglino. Psicologa, psicoterapeuta che lavora anche con la “Sandplay Therapy”, è da sempre appassionata di make-up e dintorni. In qualità di psicoterapeuta lavora a Torino, presso lo Studio di Psicologia e Psicoterapia Epimeleia, mentre la sua passione per il make-up l’ha fatta sbarcare su YouTube nel 2010. Dopo 5 anni di attività il suo canale Nuroreiel13 sta per chiudere i battenti, per lasciare il posto a un nuovo canale, ACupOfB: questa nuova avventura la porterà a parlare ancora di make-up, ma soprattutto di benessere in tutte le sue forme, tra psicologia e cura di sé, tra mente e corpo. A breve è prevista anche l’apertura del suo sito.

Condividi.

Ti potrebbe interessare anche:

Seguici su Facebook

VAI AL SITO

BUONI SCONTO

CAMPIONI OMAGGIO