Viaggi in auto: 5 consigli utili

0

Viaggi in macchina e partenze intelligenti: l’estate è il momento delle tanto attese vacanze e le strade sono cariche di viaggiatori con la frenesia di arrivare alla meta e godersi il meritato relax. Evitiamo di lasciarci trascinare dalla fretta e prepariamo insieme tutto il necessario per un viaggio sereno e sicuro! Sei in partenza? CLICCA QUI e ricevi GRATIS 15 euro in buoni acquisto per carburante e shopping. 

Check up completo

Prima di partire assicuratevi che la vostra auto sia in perfette condizioni. I lunghi tragitti sotto il sole cocente a pieno carico una vera sfida. Fate un controllo completo ed accurato dell’auto in previsione delle ferie. Il check up dovrebbe prevedere un controllo della pressione, del profilo degli pneumatici e dei liquidi oltre ad una verifica di luci, batteria, tergicristalli e tubi di raccordo. E’ consigliabile optare per un liquido dei freni di qualità, che non si surriscaldi eccessivamente durante le roventi ore in autostrada.

 

Partenze intelligenti

Per essere definita “intelligente” una partenza non può basarsi esclusivamente sull’intensità del  traffico. E’ fondamentale che lo stato di salute del conducente sia impeccabile. Evitate di scegliere orari massacranti per il vostro ritmo e dedicate quanto più tempo possibile al riposo prima della partenza. La stanchezza accumulata può giocare brutti scherzi! Cercate di dividere il percorso in modo da poter fare almeno 20 minuti di riposo alla volta per recuperare la freschezza mentale e l’attenzione, abbattendo la possibilità di colpi di sonno. Partire la mattina prestissimo o la notte dopo il lavoro è un errore gravissimo: in Italia, secondo dati Istat, il colpo di sonno è causa di incidente per 1 persona su 5! Dormire bene e la giusta quantità di ore prima di viaggiare in auto è la prima e più importante norma di sicurezza.

 

Ragazza in viaggio

Accortezze e bagagli

Un viaggio in auto in totale sicurezza passa anche attraverso la cura dei dettagli,  aspetti di minor conto che, se ignorati, possono creare non poche preoccupazioni. Fate il pieno in modo da minimizzare le soste, assicuratevi che le valigie siano ben incastrate nel bagagliaio. Controllate che le cinture di sicurezza siano sempre allacciate e che l’orario di partenza sia poco gettonato. Per quanto riguarda i bagagli poi, cercate di non esagerare con il numero di valigie. Aerodinamica e peso influenzano la performance su strada dell’auto ed il suo consumo. ​Viaggiare a 120 chilometri all’ora in autostrada con un ingombrante carico significa bruciare il 40% in più di carburante​! Soprattutto quando il veicolo è molto carico, è bene poter contare su un impianto frenante in ottime condizioni, pronto ad ogni evenienza. Verificatene lo stato di usura e, se necessario, sostituiteli per tempo.

 

Meglio essere previdenti

L’ultima cosa che ci si aspetta in vacanza è un’auto in panne eppure è un’evenienza che si verifica non di rado. Naturalmente è impossibile prevenire ogni rischio ma è doveroso dotarsi di tutti gli strumenti utili in caso di emergenza. Cavi di accensione, caricabatterie o sigillapneumatici. Ma anche uno o più gilet di sicurezza. Nel vostro kit di viaggio non dovrebbero mancare: una confezione in più di olio del motore, la ruota di scorta, il cric, il triangolo segnaletico.

Provviste

Durante un viaggio lungo, è consigliabile consumare piccoli snack leggeri e sani come frutta (fresca o secca), verdura, barrette ai cereali o cracker. Andrebbero quindi evitati i cibi troppo pesanti o troppo dolci. Anche per le bevande, preferite l’acqua: restare idratati è fondamentale. Partendo con le giuste provviste potrete risparmiarvi qualche sosta nell’area di servizio e viaggiare più serenamente. Attenzione alle bevande energetiche. Bevetele con cautela: forniscono una carica di energia immediata ma di breve durata.

Condividi.

Ti potrebbe interessare anche:

Seguici su Facebook

VAI AL SITO

BUONI SCONTO

CAMPIONI OMAGGIO