Arriva il Blue Monday…. Sapete cosa è?

0

Arriva il Blue Monday

Vediamo insieme di cosa si tratta

Il Blue Monday cade il terzo lunedì del mese di gennaio e rappresenta il giorno più deprimente dell’anno.

Blue Monday 2022, oggi 17 gennaio è il giorno più triste dell’anno.

Lo chiamano Blue Monday, in italiano lunedì triste e, come si può capire dal nome, rappresenta il giorno più deprimente dell’anno. Si tratta del terzo lunedì del mese di gennaio, un mese lungo segnato dalla fine delle vacanze natalizie, il ritorno alla scuola e al lavoro, il freddo e il buio. Fattori che cambiano l’umore e la motivazione delle persone fino al punto di celebrare il giorno più deprimente, che quest’anno cade oggi 17 gennaio.

monday travel

Ma, come succede spesso in altri casi, il confine tra il Blue Monday e i suoi scopi di marketing è molto stretto. Già sin dall’inizio, la teoria di Arnall è stata usata per giustificare, nel 2005, la diminuzione delle prenotazioni di viaggi che l’agenzia Sky Travel aveva notato in quel periodo. Il “Giorno più triste dell’anno” era stato creato, in realtà, come parte di una strategia di comunicazione. Con il tempo, il Blue Monday è diventato sempre di più una tradizione commerciale che molte aziende usano per incentivare gli acquisti e “rallegrare” questa giornata blu.

Il Blue Monday non ha nessuna base scientifica, l’idea viene considerata pseudoscienza e la sua equazione non ha fondamento. Infatti, è stata messa sotto accusa fin da subito dalla comunità scientifica. Nonostante ciò, il Blue Monday si è consolidato così tanto nella società fino al punto di credere veramente che sia il giorno più triste dell’anno.

 

blue monday

Consigli per contrastare la tristezza da Blue Monday (e di qualsiasi altro lunedì)

Ecco dunque qualche consiglio per contrastare la tristezza da Blue Monday, di cui potete servirvi anche in altri lunedì di gennaio e dell’anno o in qualsiasi altro momento buio e non propriamente felice.

Concedetevi delle piccole gioie culinarie: un dolcetto che amate tanto o una pizza, ad esempio. Insomma, nei giorni più bui, coccolarsi con un piccolo premio alimentare fa solo bene. Penserete alla dieta quando l’umore sarà più roseo e stabile.

Cercate di circondarvi di persone positive che vi facciano sorridere e non pesino ulteriormente sul vostro senso di malessere. A volte la giusta chiacchierata con l’amica del cuore ha un potere salvifico incredibile.

In definitiva, ritagliatevi del tempo per fare ciò che amate. Lo scopo è quello di ritrovare un’oasi di serenità e contrastare la tristezza partendo dalle passioni e da ciò che più vi fa stare bene.

Condividi.

Ti potrebbe interessare anche:

Seguici su Facebook

VAI AL SITO

BUONI SCONTO

CAMPIONI OMAGGIO