10 trucchi per organizzare la cucina

0

In questi giorni di vacanza abbiamo più tempo a disposizione ed una mente maggiormente predisposta al riordino. Sfruttiamola, dunque, per organizzare una pulizia radicale ed una riorganizzazione della stanza più utile della casa: la cucina.

Ecco a voi, 10 semplici consigli per una cucina ordinata e funzionale!

Ordinate la cucina come se fosse un archivio

Disponete gli oggetti in base alla frequenza di utilizzo: ciò che utilizzate ogni giorno, magari più volte, va sistemato a portata di mano. Vale per gli oggetti ma anche per il cibo e le spezie. Queste ultime vanno sistemate al riparo dalla luce solare, in contenitori di vetro e disposte a seconda dell’uso: quelle che usate con mino frequenza potranno stare in fondo. Se invece ne usate sempre molte e diverse, disponetele in ordine alfabetico.

Utensili speciali

Se avete utensili per preparazioni speciali, metteteli insieme in una scatola: una scatola per le formine dei biscotti, una per gli strumenti per il cake design, ecc. Altrimenti, se avete abbastanza spazio, inserite tutto nei cassetti delle posate ma in appositi divisori.

Tazze, tazzine e piatti da dessert

Ma anche posate e ciotole da frutta. Spesso vengono utilizzati insieme insieme e riporli vicini renderà più semplice e veloce apparecchiare e servire in tavola. Con dei ganci appesi sotto una mensola a vista o in un armadietto, potete realizzare anche uno spazio ad hoc per appendere tazze e tazzine.

Gli strofinacci

Gli strofinacci vanno tenuti a portata di mano, in un posto in cui sia semplice afferrarli al volo. Se disponete di una cucina grande, mettete qualche gancio: uno vicino al lavello ed uno vicino ai fuochi. Gli strofinacci puliti occupano meno spazio se tenuti in un cassetto arrotolati in piccoli cilindri.

Ordinate la dispensa

Scegliete un criterio funzionale rispetto al vostro stile di vita (ed alle vostre abitudini alimentari) e dividete i cibi per tipologie. In questo modo saprete sempre cosa manca e riuscirete a compilare la lista della spesa con un colpo d’occhio, evitando sprechi. Potete anche trasferire pasta e riso in barattoli trasparenti: un’operazione apparentemente inutile ma che vi aiuterà quando, al momento di cucinare, non dovrete rovistare tra mille pacchetti ed aiuta a tenere lontane le farfalline. Scegliete barattoli simili fra loro in modo da impilarli facilmente e rendere il tutto più gradevole esteticamente. Stesso principio va adottato per farine, frutta secca, legumi, cereali ecc. Preferite barattoli di vetro (potete riciclare quelli di marmellate, sottaceti ecc.) ed attaccate un’etichetta inserendo data di scadenza ed istruzioni di cottura. Se avete la possibilità di dividere la dispensa in più armadietti, destinatene uno ai cibi salati ed uno a quelli dolci.

 

Piano cucina in perfetto ordine

Non tutte le cose “di cucina” vanno in cucina

Se non disponete di spazio sufficiente a tenere i piccoli elettrodomestici a vista, dedicate loro una base e applicate un cestone estraibile nella parte bassa in modo da lasciare l’altezza necessaria. In alto resterà lo spazio per una mensola o per un altro vano estraibile contenente gli accessori. I piccoli elettrodomestici che utilizzate una volta ogni tanto possono stare in un ripostiglio. I bicchieri migliori, i calici da vino o da spumante possono stare in un mobile in soggiorno. Le tovaglie che non vengono utilizzate quotidianamente possono essere riposte in una stanza diversa dalla cucina, magari insieme alle lenzuola.

Raggruppate evitando di ammucchiare

Evitate di creare cassetti o armadietti eterogenei in cui è difficile trovare le cose e mantenerle in ordine. Create cassetti con utensili omogenei: sarà più facile trovarli quando servono e riporli dopo il lavaggio. Non mescolate nello stesso cassetto coltelli ed oggetti taglienti con cucchiai ed attrezzi senza lama o, quantomeno, usate un divisorio per separarli.

Sacchetti

Conservate i sacchetti per l’immondizia ripiegati in piccoli triangoli dentro un cilindro. Conservate i sacchetti per alimenti insieme alla pellicola, ai contenitori ed ai tappi in silicone per conservare il cibo. Raccogliete in una scatola da inserire in un cassetto le clip chiudi-sacchetti, gli elastici e le pinze.

Rendete più funzionale la cucina

Inserite un contenitore per documenti applicato all’interno di un’anta per tenere i rotoli di carta forno, pellicola, carta stagnola. Lasciate, dentro la dispensa o appesi ad un’anta, un taccuino o un blocco di post-it ed una matita pronti all’occorrenza.

Create degli angoli funzionali

Potrebbe trattarsi di una zona per il caffè, attrezzata con macchinetta, moka, tazzine ecc; oppure la zona della colazione con tutto l’occorrente (fette biscottate, marmellate, biscotti, tazze ecc.). Si tratta di una soluzione pratica ed esteticamente vincente per creare degli angoli utili ma belli da vedere. Eventualmente potete anche cambiare “tema” in base alle stagioni: un angolo colazione con centrifuga e frutta in estate, uno con macchina da caffè e biscottiera in inverno!

E per voi buonicoupon.it mette a disposizione un codice per ottenere un extra sconto .Più di 8000 articoli per la casa ed il giardino da acquistare con uno sconto ulteriore del 6% sull’intero catalogo da aggiungere alle numerose offerte -80% per le feste! Approfittane ora, la promozione termina il 31/12!

Condividi.

Ti potrebbe interessare anche:

Seguici su Facebook

VAI AL SITO

BUONI SCONTO

CAMPIONI OMAGGIO