L’Angolo Creativo: PortaOrecchini fai-da-te

1

Logo CreaIdeeContinua su Buoni Coupon la rubrica “L’Angolo Creativo”, tenuta da Elisa Nava, esperta di creatività che in passato ha già collaborato con programmi televisivi di Rai, Sky e Mediolanum Channel. Ogni settimana Elisa ci insegna piccole creazioni facili da realizzare che faranno un figurone con tutti. Salva la pagina e collegati il lunedì pomeriggio e troverai un tutorial fresco ed originale! E se ti sei persa la scorsa puntata clicca e scopri come realizzare delle bellissime decorazioni per la tavola! Buona lettura!

L’Angolo Creativo: PortaOrecchini fai da te

 

Ciao a tutti! Buon lunedì e bentrovati nel nostro Angolo Creativo!
Siete curiosi di sapere che cosa ho in serbo per voi? Ve lo svelo subito! Oggi realizzeremo un portaorecchini: un espositore che ci permetterà di tenere sempre in ordine i nostri orecchini a pendente (per gli orecchini a lobo con il perno, così come per gli anelli, potete creare la scatolina che vi avevo spiegato qui).
Questo progetto mi piace perché è utile e al contempo decorativo; inoltre si tratta di un progetto di riciclo creativo perché potremo riciclare cd usati e che intendevamo buttare via.

Cosa ne dite quindi di iniziare?

 

Tutorial: PortaOrecchini fai da te

Difficoltà: media

Portaorecchini finito

Ecco cosa ci occorre:
1. Due cd destinati ad essere buttati via
2. Un rotolo di cartone robusto. Io ho utilizzato quello su cui viene avvolta la carta forno o la carta stagnola, in perfetto riciclo creativo!
3. Nastrino di raso alto 3mm
4. Cordonetto in due colori che si intonino al colore del nastrino
5. Passamaneria di perle o tessuto (io ho ne scelta una di plastica con fiorellini di finte perle e con retro piatto)
5. Fiori artificiali
6. Colla a caldo
7. Matita e righello
8. Cutter o taglierino
9. Uno stecco da spiedino (non è indispensabile ma può tornare utile)
10. I nostri orecchini da mettere a posto!

Tutorial PortaOrecchini fai da te
Step 1 – Misura il tubo

Portaorecchini 1Come prima cosa prendiamo il tubo di cartone
e con il righello misuriamo una lunghezza di 13,5cm dal bordo.
Prendiamo questa misura più volte facendo girare il tubo,
in modo da tracciare tante piccole righe (almeno 4 o 5).

Tutorial PortaOrecchini fai da te
Step 2 – Taglia il tubo

Portaorecchini 2Ora accendiamo la pistola per la colla a caldo: ci servirà abbastanza presto.
Mentre la colla si scalda, con la matita andiamo ad unire in un’unica linea
tutti i segni che abbiamo appena fatto, così da avere una linea guida per tagliare.
Il prossimo passaggio infatti è quello di prendere il cutter e iniziare a tagliare
seguendo la linea appena segnata. Ci vorrà un po’ di tempo,
soprattutto se il cartone è molto rigido, come nel mio caso.
State attente a non tagliarvi o ferirvi con la lama del taglierino,
e ricordatevi che a tagliare non è la pressione che si fa, ma lo scorrere della lama.
Volendo vi potreste aiutare anche con un coltello da cucina a lama liscia.

Tutorial PortaOrecchini fai da te
Step 3 – Iniziamo il bordo

Portaorecchini 3Ora sicuramente la colla sarà ben calda e fluida, proprio come ci occorre!
Prendiamo uno dei due cd e lo appoggiamo sul piano di lavoro con la parte del retro rivolta verso l’alto.
Iniziamo a tracciare una linea di colla a caldo seguendo il bordo del cd,
per una lunghezza di circa 6 centimetri.
Applichiamo su questa striscia di colla il cordonetto più chiaro (io ho scelto un color verde salvia).

Tutorial PortaOrecchini fai da te
Step 4 – Concludi il bordo

Portaorecchini 4Procediamo alla stessa maniera fino a ricongiungerci al punto iniziale.
Tagliamo quindi l’eccesso di cordonetto con le forbici e fissiamo l’estremità con la colla a caldo,
in modo che il cordonetto non si sfilacci.

Tutorial PortaOrecchini fai da te
Step 5 – Secondo bordo

Portaorecchini 5Facciamo adesso un altro giro di cordonetto, usando il colore più scuro (per me un verde abete).
Il primo bordo di cordonetto ci farà da base e ci aiuterà non poco!
Stiamo molto attente a non scottarci le dita.
Se la colla a caldo risultasse troppo fluida, stacchiamola dalla presa di corrente,
aspettiamo un paio di minuti e continuiamo ad utilizzarla da spenta
fino a che la colla non sarà di nuovo densa.
A quel punto, riaccendiamo la colla e continuiamo.
Per evitare di scottarci, possiamo anche utilizzare uno stecco da spiedino
e usarlo per guidare il cordonetto sulla colla a caldo.
Arrivati alla fine del giro, tagliamo l’eccesso e fissiamo l’estremità, come abbiamo fatto prima.

Tutorial PortaOrecchini fai da te
Step 6 – Usa il nastrino

Portaorecchini 6A questo punto prendiamo il secondo cd ed il nastro di raso.
Appoggiamo il cd sul piano del tavolo con il retro verso l’alto e, in corrispondenza del bordo,
facciamo cadere una piccola goccia di colla.
Su di essa andiamo ad applicare il nastro, tendendolo bene
e tenendolo in diagonale come mostrato nella prima delle immagini qui sopra.
A distanza di 6 millimetri circa rispetto alla prima goccia,
facciamo cadere un’altra piccola goccia di colla.
Ripieghiamo il nastro verso il centro del cd creando una piccola asola lunga circa un centimetro
ed andiamo a fissare il nastro ben teso sulla seconda goccia.

Tutorial PortaOrecchini fai da te
Step 7 – Crea le asole

Portaorecchini 7Pieghiamo di nuovo il nastrino verso l’esterno
in modo che anche questa piega aderisca bene alla colla (la seconda goccia già messa).
Facciamo cadere una nuova goccia e di nuovo ripieghiamo il nastro creando un’altra asola.
Procediamo in questo modo fino a completare il bordo del cd.
Quando arriviamo alla fine, lasciamo asciugare la colla per qualche secondo
e tagliamo gli eccessi di nastro in modo che siano quanto più possibile vicini alla colla.

Tutorial PortaOrecchini fai da te
Step 8 – Un altro bordo

Portaorecchini 8Come abbiamo fatto con il primo cd, creiamo un bordo anche su questo disco.
Tracciamo una linea lunga 6 cm di colla lungo il bordo,
passando al di sopra delle gocce  su cui abbiamo fissato il nastro di raso.
Sulla colla applichiamo il cordonetto chiaro.
Facciamo il giro completo e fissiamo.

Tutorial PortaOrecchini fai da te
Step 9 – Ancora scuro

Portaorecchini 9Ripetiamo le stesse operazioni di prima creando un altro bordo, più interno al precedente.
Per questo, utilizziamo il cordonetto scuro.

Tutorial PortaOrecchini fai da te
Step 10 – Un altro bordo

Portaorecchini 10Questa volta facciamo un altro bordo, creando un nuovo giro di cordonetto chiaro
facendolo risultare ben aderente al secondo.
Grazie a questo terzo giro di cordonetto dovrebbero risultare nascoste tutte le pieghe del nastrino,
che così resterà ben più stabile e robusto.

Tutorial PortaOrecchini fai da te
Step 11 – Fissa il tubo

Portaorecchini 11Prendiamo adesso il primo cd ed il tubo tagliato (lungo 13,5 cm).
Applichiamo della colla a caldo lungo tutta la circonferenza di base del tubo,
e lo fissiamo in verticale al centro del cd, come mostrato nelle foto qui sopra.

Tutorial PortaOrecchini fai da te
Step 12 – Decora il tubo

Portaorecchini 12Attorno alla base del tubo creiamo una decorazione con la passamaneria,
in modo anche da nascondere la parte centrale e trasparente del cd.

Tutorial PortaOrecchini fai da te
Step 13 – Fissa il secondo cd

Portaorecchini 13Mettiamo della colla a caldo sulla base alta del tubo
e fissiamo su di esso il secondo cd, quello con le asole,
centrandolo bene e lasciando la parte decorata con i cordonetti rivolta verso l’alto.

Tutorial PortaOrecchini fai da te
Step 14 – Rifinisci il centro

Portaorecchini 14

Stendiamo la colla a caldo sulla parte centrale dell’ultimo cd fissato e applichiamo il cordonetto più chiaro su di essa, creando una doppia spirale come mostrato nelle foto qui sopra.

Tutorial PortaOrecchini fai da te
Step 15 – Decora il centro

Portaorecchini 15Tagliamo l’eccesso del cordonetto e fissiamolo al cd,
quindi prendiamo la passamaneria che abbiamo utilizzato anche per decorare la base del tubo,
e la fissiamo attorno al cordonetto, creando un’ulteriore decorazione.

Tutorial PortaOrecchini fai da te
Step 16 – Un tocco floreale

Portaorecchini 16Ora non ci resta che dare un tocco più femminile alla nostra decorazione.
Io ho usato fiori e foglie artificiali nei toni del bianco e del verde, per intonarli al resto della composizione.
Con questi nuovi elementi decorativi, nascondiamo tutti i “punti critici”:
le giunte dei bordi di cordonetto e la parte centrale del cd superiore.
Se ci piace, possiamo anche fissare qualche fiore sul cd inferiore e sul tubo.

Ora il nostro portaorecchini è davvero terminato! Dobbiamo solo appendere i nostri bijoux alle asole per averli sempre in bella vista e a portata di mano, comodi per quando abbiamo pochi minuti per prepararci e andare a lavorare!

Spero che questo tutorial vi sia piaciuto e che vi torni utile!
Presto sul mio canale Youtube e sulla mia pagina Facebook
potrete vedere anche il videotutorial di questo progetto!

Vi aspetto qui lunedì prossimo per un altro progetto creativo,
ma come sempre mi potete venire a trovare anche prima,
su www.creaidee.com e sulla mia pagina facebook tutte le volte che volete!
Ovunque sia, aspetto i vostri commenti e pareri, le vostre richieste e le vostre foto!!!

A presto! ^__*

 

Elisa NavaElisa Nava. Esperta di hobby creativi e decorazione, è autrice del sito www.creaidee.com. E’ stata titolare di un laboratorio creativo e insegnante di arti manuali, nonché autrice del manuale “Bijoux con le spille da balia” edito da Il Castello. Ha collaborato con vari editori e partecipato in qualità di Esperta di Creatività in alcune trasmissioni televisive (Rai, Mediolanum Channel, Sky). Vive a Torino, e nel tempo libero gestisce un blog su questa città: atourinturin.com.

Condividi.

Commenti