L’Angolo Creativo: Ciondolo a Croce

0

Logo CreaIdeeContinua su Buoni Coupon la rubrica “L’Angolo Creativo”, tenuta da Elisa Nava, esperta di creatività che in passato ha già collaborato con programmi televisivi di Rai, Sky e Mediolanum Channel. Ogni settimana Elisa ci insegna piccole creazioni facili da realizzare che faranno un figurone con tutti. Salva la pagina e collegati il lunedì pomeriggio e troverai un tutorial fresco ed originale! E se ti sei persa la scorsa puntata clicca e scopri come realizzare una rosa in twistart! Buona lettura!

L’Angolo Creativo: Ciondolo a croce

 

Bentrovate! Buona settimana e buon lunedì a tutte!
Se mi seguite anche sul mio sito o tramite la mia pagina Facebook, probabilmente già avrete un’idea di quel che sarà il soggetto del nostro tutorial settimanale. Avevo infatti già dato una piccola anticipazione, mostrando come realizzare una particolarissima bomboniera in origami. Nella fotografia finale del tutorial, infatti, la bomboniera era arricchita dallo splendido ciondolo a croce che creeremo oggi: un ciondolo a forma di croce realizzato in perle davvero elegante, che potrà essere usato ad esempio per impreziosire le bomboniere di una Prima Comunione, e poi diventare il ciondolo di una collana o un portachiavi.

Seguendo le indicazioni esatte del tutorial, otterrete una croce alta circa 7,5cm, ma se vi sembra troppo voluminosa, potrete scegliere di utilizzare perle di dimensioni più piccole ed ottenere così una croce più modesta. Attente però alle proporzioni fra le perline: il risultato deve sempre essere armonioso!
Come vedete dalle fotografie che vi propongo, oltretutto, seguendo questo schema, potrete ottenere ciondoli completamente differenti sulla base dei colori e dei materiali delle perle che deciderete di utilizzare.

Cosa ne dite di incominciare?

Tutorial: Ciondolo a croce

Difficoltà: facile

ciondolo a croce finito

Ecco quel che ci serve:
1. 22 perle di diametro 6 mm
2. 2 perle di diametro 8 mm
3. 16 perline di diametro 3 mm
4. Filo di metallo diametro 0,30 mm
5. Anello di congiunzione di diametro 6 mm
6. Tronchesino
7. Pinze a punta conica
8. Pinze a punta piatta (non sono indispensabili, ma possono tornare utili!)

 

Tutorial Ciondolo a croce
Prima di iniziare: Indicazioni e suggerimenti

A differenza di tutti gli altri tutorial che ho realizzato per voi,
in questo ho preferito illustrare graficamente i passaggi anziché fare delle fotografie.
Ho scelto questo metodo per far capire bene i percorsi del filo, e completare le spiegazioni testuali
che a volte potrebbero apparire un po’ meno immediate di un’immagine!
Per rendere più immediata la spiegazione inoltre, parlerò del filo di metallo
come se si trattasse di due fili differenti
: il filo di destra e il filo di sinistra.
Il filo che ci troveremo sul lato destro del lavoro verrà chiamato “filo di destra”
anche se nello step precedente si trovava sul lato opposto.
Ho indicato come “facile” questo progetto. Lo è, anche se potrebbe non sembrare.
Non nasconde però delle difficoltà. Ve le svelo subito, ma non fatevi intimorire!
Il risultato compenserà ogni sforzo e ansia!!!

1. Useremo il filo di metallo allo scopo di rendere rigido e stabile il ciondolo. Questo filo è sottile e, se viene piegato tante volte, diventa fragile e si spezza. Se il filo si spezza durante il lavoro, non c’è altra soluzione che disfare tutto e ricominciare da capo. Se volete, la prima volta potete realizzare questo ciondolo con un filo di nylon di pari spessore, in modo da impratichirvi sugli intrecci dello schema. Fatelo soprattutto se siete ai primi lavori con perle e perline. Il filo di nylon sarà meno problematico da utilizzare, ma anche il risultato sarà diverso. Quindi usatelo solo per allenarvi con lo schema.
2. Cercate di evitare di creare delle “arricciature” strette del filo di metallo: sarebbero come dei piccoli nodi e vi darebbero problemi nella lavorazione, fino a renderla addirittura impossibile.
3. Per tirare i fili, potrebbe tornarvi utile utilizzare le pinze. Fatelo, ma con alcuni accorgimenti: non tirate troppo per evitare che il filo si spezzi e, di tanto in tanto, tagliate la parte più esterna del filo: schiacciarlo con le pinze lo rende più spesso e quindi passa con più difficoltà nel foro delle perle.

…Ora siamo proprio pronti per cominciare! Un bel respiro e via!

 

Tutorial Ciondolo a Croce
Step 1: Si parte!

ciondolo a croce 1Innanzitutto tagliamo un pezzo di filo lungo all’incirca un metro.
Dall’estremità destra del filo infiliamo una perlina da 3 mm, una da 6, una da 3 e un’altra da 6.
Prendiamo il filo di destra e lo infiliamo nuovamente nella prima perlina da 3 mm,
da sinistra a destra, in modo da formare una sorta di anello.
Tiriamo le due estremità del filo in modo che questo primo gruppo di perle si trovi al centro
e siano ben ferme nella loro posizione, come illustrato nell’immagine.
Abbiamo realizzato il primo modulo del nostro ciondolo.

Tutorial Ciondolo a Croce
Step 2: Altri due moduli

ciondolo a croce 2Sul filo di destra infiliamo 2 perle da 6mm.
Sul filo di sinistra infiliamo 2 perla da 6 e una perla da 3 mm.
Prendiamo il filo di destra e lo infiliamo nel foro della perlina da 3mm, formando un altro modulo.
Tiriamo bene i fili e continuiamo realizzando un altro modulo identico a quello precedente:
2 perle da 6 mm su ogni filo e un intreccio su una perlina da 3mm.

Tutorial Ciondolo a Croce
Step 3: Il modulo centrale

ciondolo a croce 3Creiamo adesso un nuovo modulo.
Su ciascun filo, infiliamo una perla da 8 mm.
Con una perla da 3 mm realizziamo l’incrocio di chiusura del modulo.

Tutorial Ciondolo a Croce
Step 4: Un altro modulo

ciondolo a croce 4Realizziamo adesso l’ultimo modulo della parte centrale del ciondolo a croce.
Su ogni filo inseriamo 2 perle da 6mm e con una perla da 3mm facciamo l’intreccio.

Tutorial Ciondolo a Croce
Step 5: Scendiamo

ciondolo a croce 5Prendiamo il filo di destra e lo infiliamo nelle due perle da 6 mm
e in quella da 8 mm procedendo verso il basso.
Facciamo lo stesso con il filo di sinistra, come mostrato nell’immagine.

Tutorial Ciondolo a Croce
Step 6: Le parti laterali

ciondolo a croce 6Adesso creiamo le parti laterali del ciondolo a croce.
Prendiamo il filo di destra. Infiliamo su di esso queste perline in sequenza:
una perla da 6mm, una da 3mm, una da 6, una da 3 e un’altra da 6.
Facciamo ora passare il filo nel foro della prima perlina da 3mm infilata in questo step,
ritornando verso le perle da 8mm.
In questo caso possiamo scegliere se creare un intreccio (come quelli
degli step precedenti) oppure se procedere linearmente come ho mostrato nell’illustrazione.
In ogni caso è importante che la prima perla da 6 mm si trovi stretta fra la perla da 8 mm e il modulo appena creato, senza troppo spazio per muoversi sul filo.
Ripetiamo gli stessi passaggi sul filo di sinistra, e – mi raccomando!- realizzate lo stesso tipo di schema che avete scelto per il lato destro!

Tutorial Ciondolo a Croce
Step 7: Verso la base

ciondolo a croce 7Infiliamo adesso sul filo di destra una nuova perla da 6 mm
e facciamo passare il filo nella perla da 8 mm, dall’alto verso il basso.
Facciamo la stessa cosa sul filo di sinistra.

Tutorial Ciondolo a Croce
Step 8: Un intreccio

ciondolo a croce 8Prendiamo il filo di destra e lo infiliamo –dall’alto verso il basso- nella perla da 6 mm sotto a quella da 8.
Facciamo la stessa cosa dal lato opposto, con il filo di sinistra.
Infiliamo ora nel filo di destra una perlina da 3mm.
Infiliamo anche il filo di sinistra nella stessa perlina ma in direzione opposta,
in modo da creare un intreccio come mostrato nell’immagine.
Tiriamo bene e facciamo ora passare i fili nelle perle da 6 mm appena sotto.

Tutorial Ciondolo a Croce
Step 9: Un altro incrocio

ciondolo a croce 9Sia con il filo di destra che con quello di sinistra passiamo attraverso l’altra perla da 6 mm.
Infiliamo una perla da 3 mm e con quella realizziamo un nuovo incrocio.
Tiriamo bene i fili per bloccare il lavoro.

Tutorial Ciondolo a Croce
Step 10: Ritorniamo in cima

ciondolo a croce 10Prendiamo adesso il filo di destra e lo facciamo salire, attraversando tutte le perle
della parte bassa della croce, la perla da 8 mm e la prima delle due perle da 6 mm in alto.
Facciamo lo stesso con il filo di sinistra, portandoci alla stessa altezza.
Infiliamo una perla da 3 mm e realizziamo l’incrocio.
Tiriamo bene i fili per bloccare in modo fermo le perle, e facciamo passare i fili
nelle ultime perle da 6 mm e nella perlina da 3mm in cima alla croce, di nuovo incrociando.

Tutorial Ciondolo a Croce
Step 11: La chiusura

ciondolo a croce11Sul filo di destra infiliamo una perlina da 3 mm. Ne infiliamo una anche nel filo di sinistra.
Con una terza perlina da 3 mm realizziamo l’ultimo intreccio del nostro ciondolo a croce.
Uniamo ora i fili e li avvolgiamo fra loro intrecciandoli per una lunghezza di almeno un centimetro e mezzo.
Usando il tronchesino tagliamo i fili in eccesso e con la pinza a punte coniche
realizziamo un anello in cima al ciondolo.
Fissiamo ad esso l’anello di congiunzione, che sarà il punto d’attacco
fra il ciondolo e la collana o la bomboniera!

Spero che anche questo tutorial vi sia piaciuto!
Se volete scoprire come realizzare la bomboniera a cui ho abbinato il ciondolo, vi lascio QUI il link diretto al mio sito e QUI il link al videotutorial pubblicato su Facebook.

Vi aspetto con tante altre idee e spunti su www.creaidee.com o sulla mia pagina Facebook tutte le volte che volete durante questa settimana (anche per consigli, chiarimenti, pareri e richieste), oppure ci vediamo qui su BuoniCoupon lunedì prossimo, con un altro tutorial del nostro Angolo Creativo!

A presto! ^__*

 

Elisa NavaElisa Nava. Esperta di hobby creativi e decorazione, è autrice del sito www.creaidee.com. E’ stata titolare di un laboratorio creativo e insegnante di arti manuali, nonché autrice del manuale “Bijoux con le spille da balia” edito da Il Castello. Ha collaborato con vari editori e partecipato in qualità di Esperta di Creatività in alcune trasmissioni televisive (Rai, Mediolanum Channel, Sky). Vive a Torino, e nel tempo libero gestisce un blog su questa città: atourinturin.com.

Condividi.