Cosa mangiare a merenda

0

Spesso quando si è a dieta la tentazione è quella di mangiare meno e magari saltare qualche pasto, a cominciare dagli spuntini ritenuti non necessari. In realtà bisognerebbe sempre consumare 4 pasti al giorno: colazione, pranzo, merenda e cena.

spuntinoLa colazione è molto importante e troppo spesso la si salta o ci si concede solo un caffè. Anche uno spuntino pomeridiano, o merenda, è però consigliato in gran parte delle diete, a patto naturalmente di scegliere gli alimenti giusti, ecco qualche suggerimento in tal senso.

Concedersi uno snack al pomeriggio è fondamentale per non rallentare il metabolismo, evitando così di arrivare troppo affamati all’ora di cena. Se teniamo alla nostra linea dovremo però fare attenzione ai cibi scelti.

Molti alimenti che potrebbero sembrare spuntini perfetti, si rivelano poi essere delle vere e proprie bombe caloriche, scegliere non sempre è facile, ma noi cerchiamo di darvi un’indicazione di massima.

Nonostante le merendine confezionate siano oggi meno demonizzate di un tempo è meglio preferir loro cibi freschi, con basso contenuto di sale e zucchero.

Lo yogurt magro, ad esempio, può diventare un valido alleato per preservare la vostra linea. Ha un apporto calorico limitato ed è ricco di fermenti lattici e probiotici che aiutano il corretto funzionamento intestinale. Per dargli un po’ di sapore e colore in più potete aggiungerci dei cereali integrali o della frutta fresca.

Proprio la frutta rappresenta probabilmente la migliore delle merende pomeridiane, in particolare mele, arance o kiwi. Si tratta di spuntini sfiziosi e salutari, con poche calorie e un discreto potere saziante. Se preferite potete assumere la vostra dose quotidiana di frutta anche in forma di spremuta, creando le combinazioni che più vi piacciono.

Se avete poco tempo e cercate uno snack facile da consumare e che vi faccia fare il pieno di energia, scegliete la frutta secca. Noci, arachidi, nocciole e mandorle sono un vero e proprio mix di vitamine e sali minerali molto importanti per la salute, ma attenzione alle dosi.

Anche 30gr di biscotti, meglio se ai cereali, possono essere un valido spuntino, magari non tutti i giorni, ma questo vale per qualsiasi scelta facciate. Cercate sempre di variare la vostra alimentazione, così da non annoiarvi mai.

Infine, se siete irrimediabilmente golose, anche un quadratino di cioccolato fondente può essere parte di una sana merenda. Vi aiuterà senza dubbio a ritrovare la giusta carica e il buonumore.

Condividi.

Ti potrebbe interessare anche:

Seguici su Facebook

VAI AL SITO

BUONI SCONTO

CAMPIONI OMAGGIO